sei qui: Home
logo



Il DPS:

Il Nuovo Codice Privacy conferma l'obbligo di redigere il Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPSS). Sostanzialmente il Legislatore affida al DPSS il ruolo di dichiarazione di adeguamento dell'Azienda.

Tale documento deve essere redatto e aggiornato dal Titolare del trattamento dei dati (o da un responsabile designato) il 31 Marzo di ogni anno e deve essere menzionato nella relazione accompagnatoria del bilancio d'esercizio (Punto 26 Disciplinare Tecnico in materia di Misure Minime di Sicurezza).

Tale documento contiene informazioni riguardo a :
  • l'elenco dei trattamenti di dati personali

  • la distribuzione dei compiti e responsabilità nell'ambito delle figure preposte al trattamento dei dati in azienda;

  • l'analisi dei rischi che incombono sui dati;

  • le misure di sicurezza logica, fisica e organizzativa per garantire l'integrità e la disponibilità dei dati, nonché la protezione delle aree e dei locali, rilevanti ai fini della loro custodia e accessibilità;
  • la descrizione dei criteri e delle modalità per il ripristino della disponibilità dei dati in seguito a distribuzione o danneggiamento;

  • la previsione di interventi formativi degli incaricati del trattamento in materia di sicurezza e protezione dei dati personali;

  • la descrizione dei criteri da adottare per garantire l'adozione delle misure minime di sicurezza in caso di trattamenti di dati personali affidati, in conformità a codice, all'esterno della struttura del titolare;

  • per i dati personali idonei a rilevare lo stesso stato di salute e la vita sessuale, l'individuazione dei criteri da adottare per la cifratura o per la separazione di tali dati dagli altri dati personali dell'Interessato.


 
Iscrizione gratuita!
Inserisci la tua email per iscriverti alle nostre newsletter.