Giovani commercialisti: "Sacrifici da distribuire"
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Riforma draconiana della previdenza? I giovani dottori commercialisti sono d'accordo a patto che il debito latente accumulato nel regime retributivo sia ripartito equamente. Senza scaricare sulle giovani generazioni l'onere del pro-rata maturato con il re