Ravvedimento per i «ritardi»
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

I contribuenti che hanno omesso o pagato in ritardo gli importi eccedenti il minimo previsto per la sanatoria sugli omessi o tardivi versamenti (articolo 9-bis, legge 289/2002, Finanziaria 2003) possono sanare la dimenticanza con il ravvedimento "breve",