L’Albo unico ritrova lo sprint
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Approvato ieri in Commissione il Ddl delega per unificare dottori commercialisti e ragionieri - Chiarita l’assenza di oneri per lo Stato dalla fusione delle Casse - Possibile sì del Senato prima della Finanziaria Un «sì» unanime ma a denti stretti