Via alla riforma, anzianità nel mirino
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Da oggi in vigore la legge delega che porterà a 60 anni nel 2008 l’età minima per i trattamenti anticipati - Previsti scalini progressivi fino al 2014 - Il requisito per la vecchiaia contributiva da 57 a 65 anni Sono in vigore le norme destinate a c