Rassegna stampa del 19 ottobre 2006
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Patentino Antiriciclaggio è lo strumento che permette l'adempimento dell'obbligo di formazione previsto dall'articolo 11 com. 3 del D.M. 141/2006 e dall'articolo 3 com. 4 del D.M. 143/2006 .

Il cd-rom contiene:

il corso multimediale
il codice identificativo
il link a cui è possibile collegarsi per sostenere l'esame

Rispondendo correttamente alle domande dei consulenti di Data Print Grafik, verrà rilasciata una certificazione valida ai fini di assolvere l'obbligo di legge.

Hai già pensato alla formazione?
Se ancora non lo hai fatto, visita il sito www.dataprintgrafik.it

Slitta il voto sul decreto fiscale

Oggi sarà chiesta la fiducia.

Rallenta il passo il decreto fiscale collegato alla manovra 2007. Il voto finale arriverà solo la prossima settimana, probabilmente mercoledì, e comunque non prima che la Camera si sarà pronunciata sulla riforma dell'ordinamento giudiziario. Ma la fiducia sul Dl sarà posta già domani dal Governo, che riceverà oggi l'autorizzazione formale dal Consiglio dei ministri. A definire la nuova tabella di marcia, che prevede lo slittamento dell'avvio della discussione in Aula del testo a domani (oggi pomeriggio nel migliore delle ipotesi), è l'accordo raggiunto in serata dai capigruppo della maggioranza delle commissioni Bilancio e Finanze tenendo conto delle richieste dell'opposizione. Con questa nuova tabella di marcia la maggioranza ha, in altre parole, "blindato" la fiducia al Dl, garantendo, al tempo stesso, una corsia preferenziale alla riforma dell'ordinamento giudiziario, come chiesto dal Guardasigilli e auspicato dalla stessa opposizione. Che, in questo modo, può continuare a esaminare il decreto in commissione. Il Governo da parte sua avrà a disposizione più tempo per definire il maxi-emendamento in cui confluiranno le misure sulle rendite finanziarie e altri correttivi in materia fiscale.

Il Sole 24 Ore - M. Mobili, M. Rogari - art. pag. 2

 

Rilasciate gratis le visure catastali

In Gazzetta Ufficiale un provvedimento dell'Agenzia del territorio sul decreto legge 262 del 2006. Regole in vigore dal 3 ottobre. Planimetrie, accessi riservati

In vigore da ieri le prime disposizioni sulle modalità di esecuzione delle visure catastali, che dal 3 ottobre sono rilasciate gratuitamente. Sono state emanate dall'Agenzia del territorio con un provvedimento del 12/10/06, pubblicato nella G.U. n. 243 di ieri. Un provvedimento che dà attuazione, a tempo di record, alla recentissima disposizione dell'art. 7, comma 22, del dl 262/06, che ha appunto demandato al direttore dell'Agenzia di stabilire le modalità di esecuzione delle ispezioni catastali. Vediamo i contenuti principali del provvedimento, che interessa tutti i cittadini che, a vario titolo, intendono prendere visione degli atti e degli elaborati relativi al catasto terreni e fabbricati, cominciando dalle definizioni fornite dall'articolo 1. Sono: - atti catastali: l'insieme degli atti costituenti il nuovo catasto terreni e il nuovo catasto edilizio urbano; - elaborati catastali: le planimetrie delle unità immobiliari urbane, gli elaborati planimetrici degli immobili e i documenti tecnici di ausilio alla predisposizione degli atti di aggiornamento geometrico; - visure: le consultazioni dei predetti documenti.

Italia Oggi - S. Zuliani - art. pag. 35

Associati, compenso da giustificare

CASSAZIONE/ Sentenza sulle società esclude il particolare caso dell'amministratore delegato. La scrittura contabile regolare non evita accertamenti fiscali

Ai fini fiscali le società devono giustificare l'entità del compenso riconosciuto agli associati in partecipazione. Altrimenti, anche in presenza di scritture contabili regolari, possono incorrere in un accertamento induttivo se l'amministrazione finanziaria ha il sospetto che un corrispettivo così alto sia pattuito solo per dedurre i costi. Lo stesso discorso non vale, ha affermato la Corte di cassazione con la sentenza n. 20748 del 25 settembre 2006, quando si parla del compenso di un amministratore delegato che, per ruolo e competenze, percepisce molto, senza necessità di giustificazione. Infatti fra i compiti dell'amministrazione finanziaria c'è anche quello di ´valutare la congruità dei costi portati in deduzione per i compensi alle persone impiegate nell'impresa, onde evitare che, attraverso ingiustificate lievitazioni di tali costi, si sottragga al fisco una parte del reddito conseguito'.

Italia Oggi - D. Alberici - art. pag. 36

Privacy, accordo fra America e Ue

Raggiunta l'intesa sull'utilizzo dei dati personali. È di nuovo distensione in materia di cooperazione giudiziaria tra Usa e Ue sul trasferimento dei dati personali dei passeggeri europei in volo per gli Stati Uniti.

Dopo l'annullamento del precedente accordo da parte della Corte europea di giustizia, ci sono volute nove ore di video-conferenza tra la presidenza finlandese dell'Unione e gli esperti giudiziari americani per risolvere l'impasse. Secondo quanto stabilito dal nuovo accordo, le compagnie aeree (in particolare quelle americane), continueranno a comunicare i dati personali dei passeggeri alle autorità giudiziarie statunitensi di sicurezza. Queste ultime, a loro volta, si sono però impegnate a garantire la privacy dei cittadini comunitari coinvolti dai controlli incrociati. Soddisfatta, in questo modo, la necessità americana di un accesso più esteso alle informazioni, utili per le agenzie Usa della sicurezza, impegnate nella lotta al terrorismo. Così come l'esigenza europea di rispettare fino in fondo il diritto alla privacy dei propri cittadini in viaggio verso Oltreoceano.

Italia Oggi - art. pag. 48