Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 20 novembre 2006
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik


Antiriciclaggio XP è un software gestionale per l’adozione delle misure previste dai Decreti n. 141 e 143 del 3 febbraio 2006.

Antiriciclaggio XP aiuta a comprendere tutta la normativa e guida nella organizzazione e nella predisposizione dell'Archivio Unico Informatico.

Il software permette di:
  • registrare i dati per l'identificazione dei clienti

  • importare i dati anagrafici direttamente dall'applicativo gestionale utilizzato (f.to ASCII o XML)

  • registrare tutte le operazioni effettuate per conto del cliente nell'Archivio Unico Informatico (Aui)

  • predisporre la modulistica necessaria per la segnalazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze delle violazioni all’art. 1 L. 197/91

  • predisporre la modulistica necessaria per la segnalazione all'Uic (Ufficio italiano cambi) delle operazioni sospette.

Per maggiori informazioni visita il sito www.dataprintgrafik.it

Trasmissione telematica privilegiata

FINANZIARIA 2007/La novità per le imprese stabilisce che l'adempimento decorre dall'1/1/2007. Scontrino senza valore per chi invia on-line i corrispettivi

Per le imprese che effettueranno la trasmissione telematica dei corrispettivi, lo scontrino non avrà più valenza fiscale. La novità è contenuta nel maxi-emendamento al ddl Finanziaria 2007, che integra la procedura, ancora in via di definizione, introdotta dal dl 223/2006 per i contribuenti non tenuti all'emissione della fattura. Recepite anche le correzioni al decreto sulla disciplina Iva delle locazioni e cessioni di alloggi, dirette ad agevolare le operazioni effettuate in regime di edilizia abitativa convenzionata. Il comma 37 dell'art. 37 del dl 223/2006 stabilisce che l'adempimento della trasmissione telematica dei corrispettivi, introdotto per tutti i soggetti non tenuti all'emissione della fattura dal precedente comma 33, decorre dal 1° gennaio 2007, anche se la prima trasmissione va effettuata entro il mese di luglio. L'emendamento sostituisce questa disposizione con una previsione che demanda al direttore dell'agenzia delle entrate il compito di graduare, attraverso un provvedimento da adottare entro il 1° giugno 2008, la decorrenza del nuovo adempimento, individuando date progressive per singole categorie di contribuenti.

Italia Oggi - sabato 18 novembre - F. Ricca - art. pag. 26

Locazioni tra privati al 2%

Agenzia delle Entrate, gli ultimi chiarimenti

Le locazioni di immobili strumentali effettuate da privati continueranno a scontare l'imposta di registro del 2 per cento. L'aliquota  dell'1 per cento è riservata alle locazioni effettuate da soggetti Iva. Gli affitti di box, soffitte e cantine, pertinenza di immobili abitativi, seguono le stesse regole del bene principale. Sono comunque esenti le locazioni di immobili strumentali nell'ambito di attività ausiliarie di società parte di un gruppo bancario o assicurativo. Sono questi alcuni dei chiarimenti forniti dalle Entrate con la circolare n.33/E.

Il Sole 24 Ore del lunedì - R. Portale, G. Romano - art. pag. 5

Sei mesi di tempo per la scelta

Fondi pensione. Entro il 30 giugno i lavoratori devono dare una destinazione al Tfr

Entro il 1° luglio 2007 i lavoratori dipendenti dovranno scegliere se destinare il Tfr alla previdenza  integrativa. La scelta è certamente importante e, per alcuni versi, difficile, in quanto comporta per il lavoratore un cambio totale di prospettiva circa la destinazione e il concreto utilizzo delle risorse accantonate dal datore a titolo di Tfr. In effetti, mentre allo stato attuale le specifiche somme vengono percepite dal dipendente come un capitale a disposizione da investire o utilizzare per specifici bisogni, nella logica dalla previdenza integrativa queste somme devono essere considerate prevalentemente allo scopo di integrare la pensione obbligatoria. La necessità di valutare tempestivamente la scelta prevista dall'articolo 8 del Dlgs 252/05 (Testo Unico della Previdenza integrativa),  dal Dl 279/06 e dalla Finanziaria 2007 sta anche nel fatto che la stessa risulta obbligatoria e ineludible, in quanto le regole imposte da queste disposizioni non consentono al lavoratore di non scegliere facendo derivare degli effetti diretti anche dal suo semplice "silenzio".

Il Sole 24 Ore del lunedì - C. Pinna, B. Santacroce- art. pag. 35

Più tasse, scatta l'autodifesa fiscale

I cittadini, le imprese e i professionisti studiano le soluzioni per fronteggiare le nuove misure. Restituite le auto, maggiori atti notarili e capitali all'estero

I contribuenti passano all'autodifesa fiscale. Più atti notarili per rientrare nella soglia d'esenzione per successioni e donazioni, restituzione delle auto aziendali (per le quali ci sarà un aggravio del 67% all'anno), trasferimento di capitali all'estero, diritti di superficie per contrastare la stretta sull'ammortamento dei terreni. Sono alcune delle mosse in atto o solo allo studio di professionisti e imprese per limitare gli argini del torrente-Visco: inasprimento fiscale, più controlli su conti e pagamenti, limiti a deducibilità e agevolazioni tributarie. Ma anche i cittadini temono gli accertamenti e iniziano a preferire il contante a bonifici, carte e assegni: è il caso di piccole spese, affitti, consulenze, visite, corsi, lavoretti domestici. Casi in cui la paura o il fastidio della tracciabilità e del rischio-privacy spingerebbe oggi più di ieri a rimanere nell'ombra.

Italia Oggi Sette - S. Saturno - art. pag. 5


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter