Rassegna stampa del 16 gennaio 2007
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik


Antiriciclaggio XP è un software gestionale per l’adozione delle misure previste dai Decreti n. 141 e 143 del 3 febbraio 2006.

Antiriciclaggio XP aiuta a comprendere tutta la normativa e guida nella organizzazione e nella predisposizione dell'Archivio Unico Informatico.

Il software permette di:
  • registrare i dati per l'identificazione dei clienti

  • importare i dati anagrafici direttamente dall'applicativo gestionale utilizzato (f.to ASCII o XML)

  • registrare tutte le operazioni effettuate per conto del cliente nell'Archivio Unico Informatico (Aui)

  • predisporre la modulistica necessaria per la segnalazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze delle violazioni all’art. 1 L. 197/91

  • predisporre la modulistica necessaria per la segnalazione all'Uic (Ufficio italiano cambi) delle operazioni sospette.

Per maggiori informazioni visita il sito www.dataprintgrafik.it

Nel 770 la sede oltre confine

Dichiarazione da presentare entro il 1° ottobre. Il domicilio servirà per la notifica degli atti. La Finanziaria integra il Cud

Pronte le bozze dei modelli e le istruzioni per la compilazione del 770 che i sostituti d'imposta devono consegnare ai lavoratori e all'amministrazione finanziaria entro il 1° ottobre 2007 (il 30 settembre cade di domenica). Modello 770
- E' stato modificato il frontespizio inserendo una sezione che va compilata per eleggere un domicilio per la notifica degli atti o degli avvisi dell'agenzia delle Entrate, diverso da quello indicato nel riquadro relativo alla "residenza anagrafica" o al "domicilio fiscale". - Oltre ai dati del curatore fallimentare o commissario liquidatore deve essere inserita anche la data di apertura della procedura fallimentare. Gli "eventi eccezionali" devono essere indicati utilizzando una serie di codici. - Nella sezione "firma della dichiarazione" scompare la possibilità di far inviare l'avviso telematico all'intermediario.
Cud
- Il modello deve essere consegnato ai lavoratori entro il 15 marzo (dal 2008 la scadenza sarà anticipata al 28 febbraio), o entro 12 giorni dalla richiesta del lavoratore, in caso di cessazione del rapporto. - Nei "dati generali" sono stati inseriti tre nuovi campi necessari per indicare il domicilio fiscale al 1° gennaio 2007, con riferimento al quale va individuata l'addizionale comunale dovuta anche in acconto. - Nei dati fiscali sono stati aggiunti due nuovi campi: il punto 7-bis (la misura dell'acconto dell'addizionale comunale) e il punto 10-bis per indicare lo stesso importo sospeso in seguito a eventi eccezionali. - L'acconto è stabilito nella misura del 30% del dovuto (che va prelevato anche in caso di cessazione del rapporto) calcolato sul reddito imponibile dell'anno precedente. 

Il Sole 24 Ore - E. De Fusco - art. pag. 29

Prima chiusura per l'F24 online

Soggetti Iva alla cassa

Oggi è l'ultimo giorno per inviare i modelli F24 telematici alle Entrate per le scadenze mensili di Iva, contributi e ritenute. L'obbligo dell'F24 online è scattato il 1° gennaio per tutti i titolari di partita Iva. L'invio può essere effettuato tramite i servizi Entratel o Fisconline, che provvederanno ad addebitare in automatico il conto corrente del contribuente. In alternativa, si possono utilizzare i servizi di home banking offerti da banche e Posta. Si segnala qualche problema causato, soprattutto, da errori nell'inserimento del codice tributo nel modello o nell'aggiornamento delle anagrafiche negli archivi dei soggetti coinvolti nello scambio dei file.

Il Sole 24 Ore - L. De Stefani - art. pag. 29

Privacy alla scadenza

Il Consiglio nazionale forense ha messo on-line il provvedimento del mingiustizia. Gli ordini devono adeguarsi entro il 28 febbraio

Debutta il regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari da parte degli ordini professionali. Mentre il ministero della giustizia tentenna sulla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto che contiene il modello messo a punto da alcuni rappresentanti degli ordini, il Consiglio nazionale forense ha deciso di fare un passo avanti mettendo a disposizione su Internet (sul sito www.consiglionazionaleforense.it) il testo del documento.
Infatti, il tempo a disposizione per mettersi in regola con il codice della privacy è ormai agli sgoccioli. Dopo numerosi rinvii, il decreto milleproroghe approvato a fine dicembre (dl 300/2006 pubblicato sulla G.U. 300 del 28/12/2006) ha fissato l'ultimo termine per il prossimo 28 febbraio.

Italia Oggi - C. Cinti - art. pag. 32

Nuovo 730, anagrafe semplificata

Residenza da indicare solo se cambia. Modello a otto quadri

Modello 730 allungato ma razionale. Quattro le pagine da compilare, suddivise nei tre prospetti iniziali (dati anagrafici, familiari e sostituti) e ulteriori otto quadri, di cui tre specifici per i versamenti, i crediti d'imposta e i dati Ici. In debita considerazione inoltre le recenti novità fiscali che impattano su diversi aspetti della dichiarazione, a esclusione ovviamente del nuovo sistema di detrazioni, in quanto per il 2006 continuano ad applicarsi la no tax area e la no tax family. Questo in sintesi ciò che emerge da una prima lettura della bozza di 730 per il 2007, pubblicata sul sito dell'Agenzia delle entrate e in attesa, ovviamente, di essere perfezionata e ultimata Nella bozza per il 2007 messa a punto dall'Agenzia delle entrate spazio alle recenti novità fiscali.

Italia Oggi - M. Tozzi - art. pag. 34