Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 4 settembre 2007
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Con un semplice click importi i file telematici generati da qualsiasi applicativo e salvati su File System!

ArchiviOK Telematici è un software per l'archiviazione e la conservazione delle dichiarazioni trasmesse all'Amministrazione finanziaria tramite tracciato telematico.


Con ArchiviOK Telematici è possibile disporre di unarchivio elettronico di tutte le dichiarazioni trasmesse, visualizzando i dati su un modello elettronico identico al modello cartaceo.
E' inoltre, possibile procedere alla completa smaterializzazione dei documenti attraverso il servizio di conservazione sostitutiva a norma.

Per scoprire le funzionalità visita il sito www.dataprintgrafik.it

Il reverse charge allarga il tiro

L'ampliamento dopo un primo periodo di applicazione in edilizia. In lista d'attesa telefoni cellulari e Pc

Il reverse charge guadagna terreno. Dal 1° ottobre la fatturazione invertita si applicherà anche alla cessione di immobili strumentali imponibili per opzione.
In futuro la modalità di applicazione dell'imposta sul valore aggiunto si estenderà ad altri settori. La legge Finanziaria per il 2007 infatti ha riscritto  l'articolo 17 del Dpr 633.
L'opzione a favore dell'Iva nelle cessioni di immobili mette in allerta il legislatore, lasciando il sospetto che se si decide di non pagare le più contenute aliquote dell'imposta di registro, un'intenzione di frodare il Fisco ci possa essere. In pratica che il cessionario abbia la tentazione magari anche di emettere la fattura, ma di non passare mai alla cassa per pagare l'imposta. E quindi si coinvolge nel pagamento lo stesso cessionario.

Il Sole 24 Ore - A. Criscione, R. Portale - art. pag. 25

Nel bilancio trova spazio un credito virtuale

I rimborsi per le auto - Importo da segnalare senza attendere l'erogazione

Anche le scritture contabili sono interessate dal rimborso Iva sulle auto. Le imprese che, entro il 20 settembre prossimo, presenteranno l'istanza per gli acquisti effettuati fino al 13 settembre 2006, devono iscrivere il credito che sorge verso l'erario senza attendere l'effettiva erogazione. Le particolari modalità forfettarie previste dalle Entrate per la quantificazione della detrazione rendono infatti certo il diritto del contribuente già al momento dell'invio della domanda.
L'Iva indetraibile pagata sugli acquisti di autovetture e delle relative spese di funzionamento costituisce onere accessorio, da contabilizzare unitamente all'imponibile, e ne segue il relativo trattamento fiscale. Il sorgere del diritto al rimborso di una parte dell'imposta (pari al 40 per cento, al netto di quanto già eventualmente detratto) si traduce così nell'annullamento di spese imputate nei bilanci dal 2003 al 2006. La contropartita contabile del credito verso l'erario è dunque costituita da una sopravvenienza attiva, da rilevare tra i proventi straordinari del 2007, quale rettifica di componenti reddituali di precedenti esercizi.

Il Sole 24 Ore - L. Gaiani - art. pag. 25

Paletti agli accertamenti bancari

Così la Ctp di Pisa nei confronti dell'Agenzia delle entrate ai sensi dell'art. 32 del dpr 602/1973. Serve una prova che dimostri la presunta ulteriore attività

Paletti ben precisi all'accertamento da indagini finanziarie. L'Agenzia delle entrate per imputare le somme transitate sui conti correnti bancari del contribuente non giustificate, ad un'attività diversa da quella che questi esercita in via principale, deve fornire la prova che identifichi tale presunta attività. Così si è pronunciata la commissione tributaria provinciale di Pisa con la sentenza n. 69 del 4 giugno 2007.

Italia Oggi - N. Fasano - art. pag. 27

Imprese extra Ue obbligate al Durc

Interpello sui vincoli di iscrizione alle casse edili

Le imprese extracomunitarie che operano in Italia sono soggette al vincolo del Durc. Invece, per le imprese comunitarie l'obbligo sussiste soltanto qualora le stesse non abbiano già in essere, presso un organismo pubblico o di fonte contrattuale, analoghi adempimenti finalizzati a garantire gli stessi standard di tutela ai lavoratori che derivano dagli accantonamenti presso le casse edili. Lo precisa il ministero del lavoro nella nota protocollo n. 11028 di ieri (interpello n. 24/2007).

Italia Oggi - C. De Lellis - art. pag. 33


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter