Rassegna stampa del 5 dicembre 2007
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Con un semplice click importi i file telematici generati da qualsiasi applicativo e salvati su File System!

ArchiviOK Telematici è un software per l'archiviazione e la conservazione delle dichiarazioni trasmesse all'Amministrazione finanziaria tramite tracciato telematico.


Con ArchiviOK Telematici è possibile disporre di un archivio elettronico di tutte le dichiarazioni trasmesse, visualizzando i dati su un modello elettronico identico al modello cartaceo.


E' inoltre possibile procedere alla completa smaterializzazione dei documenti attraverso il servizio di conservazione sostitutiva a norma.

Per scoprire le funzionalità visita il sito www.dataprintgrafik.it

Ai sostituti l'onere-bonus

In questo mese il riconoscimento della detrazione dopo la verifica dei Cud 2007. Il beneficio di 150 euro spetta anche ai familiari a carico

Si complicano per i sostituti d'imposta le operazioni di fine anno. Tutta "colpa" del bonus di 150 euro in favore di lavoratori e pensionati che nel 2006 hanno registrato un'imposta netta Irpef uguale a zero. I sostituti sono chiamati a verificare i dati dei Cud 2007, redditi 2006, per individuare chi ha diritto al beneficio. Con tempi strettissimi, entro dicembre.
La procedura non è al riparo da errori, visto che l'attribuzione in automatico può alla fine risultare un indebito, poichè il sostituto non può conoscere gli ulteriori redditi non censiti nel Cud. Il beneficio inoltre dovrà essere riconosciuto anche ai familiari a carico per il 2006, di cui il sostituto dovrà poi registrare il codice fiscale.

Il Sole 24 Ore - N. Bianchi, B. Massara - art. pag. 29

Enti pubblici, il nuovo F24 in cerca di confini

Il debutto al 1° gennaio

Nasce per contenere i costi e garantire certezza ai flussi dei dati grazie ai canali telematici, ma ancora prima di essere operativo, l'F24 per gli enti pubblici comincia a creare parecchi problemi nei Comuni, che attendono chiarimenti in vista del debutto fissato al 1° gennaio 2008.
Con il nuovo anno infatti  i versamenti delle ritenute e dell'Irap viaggeranno sul nuovo strumento, ma il modello approvato con un provvedimento delle Entrate l'8 novembre scorso pone più di un problema. In primo luogo sull'ambito applicativo, perchè se l'analogia con il modello 124T andato ufficialmente in pensione sarà completa, il nuovo F24 dovrebbe ospitare anche le ritenute (del 4%) sui contributi erogati dagli enti pubblici per attività commerciali e quelli sulle indennità di esproprio (che saranno innalzate dalla Finanziaria 2008), ma ad oggi su questo punto manca qualsiasi indicazione ufficiale.

Il Sole 24 Ore - A. Garzon, G. Trovati - art. pag. 33

L'extragettito gonfia la detrazione

FINANZIARIA 2008/ Ok a un emendamento in commissione. Sconti Ici anche ai separati. Dal prossimo anno il tesoretto per i lavoratori dipendenti

Trovata la collocazione per gli eventuali «tesoretti» 2008: serviranno per aumentare le detrazioni fiscali dei lavoratori dipendenti. Per le fasce di reddito più basse l'incremento non potrà essere inferiore al 20% e potrà essere rideterminabile dalla stessa legge finanziaria.
È questo, in sintesi, il frutto di un emendamento del relatore Michele Ventura (Pd) alla Finanziaria 2008, approvato ieri in commissione bilancio alla camera, attraverso il quale si prevede che le entrate tributarie 2008 eccedenti rispetto alle previsioni e alla realizzazione prioritaria degli obiettivi di indebitamento netto dei conti dello stato, verranno destinate per ridurre la pressione fiscale nei confronti del lavoro dipendente. In particolare queste maggiori risorse saranno utilizzate per rimodulare, in aumento, la misura delle detrazioni per i redditi di lavoro dipendente di cui all'articolo 13 del Tuir.

Italia Oggi - A.Bongi - art. pag. 33

E la privacy chiede informazioni corrette

Informazioni corrette e complete sui fallimenti.

Chi diffonde informazioni commerciali non può dimenticare di evidenziare che la procedura concorsuale si è chiusa per mancanza di passivo. La decisione del 31 ottobre 2007 del garante della privacy (documento web n. 1458863 sul sito www.garanteprivacy.it) richiama a una maggiore correttezza nella diffusione di notizie sulle imprese.
La pronuncia è stata suscitata dal ricorso di un privato che ha chiesto la cancellazione dalla scheda personale, diffusa da una società di informazioni commerciali, dei dati relativi al fallimento di una snc della quale lo stesso è socio. La richiesta di cancellazione è stata motivata dal fatto che la procedura concorsuale, risalente a oltre 20 anni fa, era stata velocemente chiusa addirittura per mancanza di passivo.

Italia Oggi - A. Ciccia - art. pag. 35

L'acconto Iva chiama alla cassa

Scadono il 27 dicembre i termini per fare il versamento

Scade giovedì 27 dicembre il termine di versamento dell'acconto dell'Imposta sul valore aggiunto relativo all'ultimo «periodo fiscale» del 2007. Per determinare l'importo dovuto sono previste diverse modalità di calcolo, tra le quali il contribuente può scegliere quella più conveniente. Numerose categorie di soggetti sono esonerati dall'adempimento. L'obbligo comunque non sussiste se l'importo dovuto è inferiore a 103 euro.
È opportuno ricordare che, entro la medesima scadenza del 27 dicembre, è possibile pagare l'eventuale Iva dovuta per l'anno d'imposta 2006 evitando di incorrere nel reato di omesso versamento di cui all'art. 10-ter del dlgs n. 74/2000.

Italia Oggi - F. Ricca - art. pag. 38