Rassegna stampa del 15 gennaio 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Con un semplice click importi i file telematici generati da qualsiasi applicativo e salvati su File System!

ArchiviOK Telematici è un software per l'archiviazione e la conservazione delle dichiarazioni trasmesse all'Amministrazione finanziaria tramite tracciato telematico.


Con ArchiviOK Telematici è possibile disporre di un archivio elettronico di tutte le dichiarazioni trasmesse, visualizzando i dati su un modello elettronico identico al modello cartaceo.


E' inoltre possibile procedere alla completa smaterializzazione dei documenti attraverso il servizio di conservazione sostitutiva a norma.

Per scoprire le funzionalità visita il sito www.dataprintgrafik.it

Interessi passivi in sei fasi

Il riordino Ires modifica i comportamenti delle imprese nella gestione dei bilanci

Dal 1° gennaio 2008, per le imprese con esercizio coincidente con l'anno solare, la regola sulla deduzione degli interessi passivi è contenuta nell'articolo 96 del Tuir, che prevede una limitazione per la parte degli oneri finanziari che eccedono il 30% del risultato operativo lordo (Rol) della società.
La concreta applicazione dell'articolo 96 presuppone due fasi: in una prima occorre individuare il totale degli oneri finanziari interessati dalla norma; nella seconda, l'importo così determinato deve essere scomposto in sei componenti.

Il Sole 24 Ore - P. Ceppellini, R. Lugano - art. pag. 31

Il 770 semplificato rimanda a fine aprile

Le Entrate annunciano un decreto da Palazzo Chigi

La scadenza del 770 semplificato, il modello usato da tutti i datori di lavoro, slitta al 30 aprile. L'agenzia delle Entrate  comunica infatti che un decreto del presidente del Consiglio dei ministri, "in corso di approvazione" prorogherà di un mese il termine fissato al 31 marzo.
Il 770 semplificato deve essere presentato da datori-sostituti che hanno corrisposto redditi di lavoro dipendente, equiparati e assimilati, indennità di fine rapporto, prestazioni in forma di capitale erogate da fondi pensione, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. Il modello contiene il nuovo prospetto "SS" in cui vanno indicati i dati riassuntivi dei campi riportati nelle comunicazioni di dipendenti e autonomi.

Il Sole 24 Ore - E. De Fusco, A. Manganaro - art. pag. 33

Ici, scade il rimedio per il ritardo

Tributi locali

I contribuenti Ici titolari di immobili che hanno omesso il versamento del saldo 2007, scaduto il 17 dicembre scorso, possono valersi del ravvedimento "breve" entro domani, 16 gennaio, pagando una mini-sanzione del 3,75% , in aggiunta al tributo omesso e agli interessi legali, che dal 1° gennaio scorso sono aumentati di mezzo punto, passando al 3% annuo.
Quindi nel caso di regolarizzazione del pagamento in gennaio, vanno effettuati, per gli interessi, due calcoli: il primo utilizzando la misura del 2,5% per i 14 giorni di dicembre; il secondo con la misura del 3% per gennaio, fino alla data del pagamento.

Il Sole 24 Ore - T. Mor. - art. pag. 33

Clienti-fornitori, stop all'esonero

Nel 2009 andranno riportate tutte le fatture emesse e diventerà obbligatorio il codice fiscale. Terminano quest'anno le semplificazioni per gli elenchi

Cesseranno di applicarsi quest'anno le semplificazioni e gli esoneri in materia di compilazione degli elenchi clienti e fornitori. Di conseguenza, dovranno essere riportate negli elenchi relativi al 2008 da presentare nel 2009, per esempio, anche le fatture annotate cumulativamente nel registro dei corrispettivi e quelle registrate mediante documento riepilogativo.
Di ciò occorre tenere conto nel predisporre le rilevazioni contabili del 2008, eventualmente modificando le abitudini e adottando modalità tali da consentire la «generazione» (quasi) automatica degli elenchi, sulla base delle registrazioni effettuate.

Italia Oggi - F. Ricca - art. pag. 38