Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 16 aprile 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Vuoi un software per l’archiviazione e la conservazione dei libri contabili e delle dichiarazioni fiscali, che sia indipendente dal software che utilizzi per l’elaborazione dei dichiarativi, abbia procedure guidate, ti permetta di risparmiare distruggendo tutti i tuoi archivi cartacei e che magari abbia la delega completa delle responsabilità del processo di conservazione?


Abbiamo quello che fa per te: ArchiviOK Professionisti!

Scopri le funzionalità su www.dataprintgrafik.it!

Estromissione per i "minimi"

Le indicazioni dell'amministrazione in vista della scadenza fissata al 30 aprile

L'estromissione agevolata dell'immobile strumentale dalla sfera dell'impresa non è consentita all'imprenditore individuale che ha concesso in affitto l'unica azienda in quanto ha perduto la qualifica di imprenditore, mentre è consentita ai contribuenti minimi.
Lo conferma l'agenzia delle Entrate con la circolare n.39/E del 15 aprile emanata in vista della scadenza del 30 aprile prevista dall'articolo 1, comma 37 della legge 244/2007. Possono, infatti, avvalersi dell'stromissione agevolata i soggetti che al 30 novembre 2007 rivestivano la qualifica di imprenditore individuale e l'hanno conservata fino al 1° gennaio 2008, data a partire dalla quale assume rilevanza l'esclusione dei beni immobili dal patrimonio dell'impresa.

Il Sole 24 Ore - G. P. Tosoni - art. pag. 36

Dividendi, società al monitoraggio

Con il decreto del 2 aprile fissati i criteri di disponibilità degli utili prodotti fino al 2007. Il prospetto delle riserve in Unico guida la tassazione

Attento monitoraggio delle riserve di utili da parte delle società di capitali che intendono distribuire dividendi e valutazione di convenienza da parte delle persone fisiche per individuare il momento di maggiore convenienza per la cessione delle partecipazioni.
Sono questi due ulteriori aspetti che devono essere tenuti in considerazione alla luce del provvedimento del 2 aprile che dà attuazione alle misure contenute nella Finanziaria per il 2008 in relazione alla percentuale di tassazione del dividendo distribuito dai soggetti Ires.

Italia Oggi - D. Liburdi - art. pag. 38

Elenchi obbligatori per gli enti

Adempimenti Iva

L'ente non commerciale che svolge anche attività agricole o commerciali è tenuto, relativamente alle fatture emesse e ricevute in relazione a tali attività, a trasmettere gli elenchi clienti e fornitori per l'anno 2007, essendo venuto meno l'esonero previsto, in sede di prima applicazione, soltanto per gli elenchi del 2006.
La risoluzione delle Entrate n. 153 di ieri, risponde al quesito posto da un ente di diritto pubblico il quale, svolgendo soltanto in via residuale attività commerciale per la quale non è tenuto alla contabilità ordinaria, riteneva di essere esonerato dall'adempimento a regime.

Italia Oggi - F. Ricca - art. pag. 39

Nel call center vince il dipendente

Una sentenza della Cassazione ribadisce i parametri per distinguere i rapporti autonomi

Le attività in out bound riconducibili al lavoro subordinato La Cassazione fa vacillare la consuetudine di impiegare precari all'interno dei call center. Hanno diritto al contratto e ai contributi Inps i ragazzi che fanno le telefonate all'interno dell'azienda e seguono direttive ben precise sul numero delle chiamate e sull'esito, che, in molti casi, dev'essere segnalato.
Lo ha affermato la Suprema corte, che con la sentenza n. 9812 del 14 aprile 2008 ha respinto il ricorso di una piccola società che opera nel settore pubblicitario. Dopo un'ispezione dell'Inps l'impresa era stata condannata a pagare oltre 250 mila euro per mancato versamento dei contributi a 15 ragazze inserite all'interno del call center aziendale. Secondo gli ispettori le giovani andavano considerate lavoratrici subordinate a tutti gli effetti.

Italia Oggi - D. Alberici - art. pag. 43


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter