Rassegna stampa del 16 maggio 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK è un software che consente di gestire e archiviare, in formato elettronico, documenti di qualsiasi formato e origine: spool di stampa, documenti elettronici (email, fax, pdf, …), documenti cartacei (tramite acquisizione da scanner), file di testo, file telematici.

Con ArchiviOK è possibile disporre di un archivio elettronico all'interno del quale i documenti possono essere archiviati istantaneamente, consultati in qualunque momento e da qualunque postazione di lavoro, sia interna che esterna alla rete locale purché autorizzata, e rielaborati o distribuiti senza inutile occupazione di spazio.

Inoltre, con ArchiviOK è possibile procedere alla completa smaterializzazione dei documenti attraverso il servizio di conservazione sostitutiva a norma.

Per maggiori informazioni visita il sito www.dataprintgrafik.it

Decentramento catastale bocciato

Il Tar del Lazio sposa la tesi di Confedilizia sull'interpretazione del dpcm 14 giugno 2007. Non ha base normativa il potere dei comuni sugli estimi

Il Tar Lazio boccia il catasto ai comuni. Il trasferimento agli enti locali del pieno potere sugli estimi non ha una base legislativa. Questa la motivazione dello stop al decreto presidente consiglio dei ministri 14 giugno 2007 sul decentramento del catasto ai comuni.
Il ricorso al Tar era stato proposto da Confedilizia, che aveva contestato l'attribuzione ai comuni della possibilità di determinare l'estimo di singoli immobili in via definitiva, così sottraendo ogni sindacato in merito all'Agenzia del territorio.

Italia Oggi - A. Ciccia - art. pag. 39

La polizza vita non fallisce

La Corte di cassazione pone fine al contrasto giurisprudenziale in materia. Il contratto stipulato dal fallito resta valido

Anche a seguito della dichiarazione di fallimento rimane in vigore il contratto di assicurazione sulla vita stipulato dal fallito. Di conseguenza il curatore non è legittimato a chiedere lo scioglimento del contratto per acquisire alla massa fallimentare il correlativo valore di riscatto.
È questo il portato della decisione con cui la Suprema corte di cassazione, in sede di sezioni unite, (Cass. civ. sezioni unite 31/3/2008 n. 2871) ha posto fine al contrasto giurisprudenziale sorto a seguito di alcune sentenze contrastanti emesse sul tema dalla stessa Corte.

Italia Oggi - L. De Angelis - art. pag. 40

Bancarotta, niente sconti ai piccoli imprenditori

La Cassazione sui piccoli imprenditori

La bancarotta non fa sconti ai piccoli imprenditori. Quelli che dopo la riforma del 2006 non potrebbero più essere dichiarati falliti, proprio perché piccoli, rispondono del reato se hanno contribuito al dissesto societario prima dell'entrata in vigore delle nuove norme.
A questa conclusione sono pervenute le Sezioni unite penali della cassazione che, con la sentenza n. 19601 depositata ieri, hanno reso note le motivazioni della decisione presa il 28 febbraio e diffusa lo stesso pomeriggio con un'informazione provvisoria.

Italia Oggi - D. Alberici - art. pag. 40

Rateizzazione, protestano i tributaristi

Equitalia

Dopo i consulenti del lavoro, anche i tributaristi protestano contro la direttiva di Equitalia sulla rateazione delle cartelle. Secondo il presidente della Lapet, Roberto Falcone, l'obbligo di far sottoscrivere da un professionista le relazioni economico-patrimoniali per i debiti superiori a 15 mila euro «è una previsione onerosa ed eccessiva.
Da una parte Equitalia riconosce le ristrettezze economiche dei contribuenti, dall'altra li costringe a sobbarcarsi oltre al debito anche il costo della relazione del professionista, che di certo non sarà redatta gratis».

Italia Oggi - art. pag. 40