Rassegna stampa del 4 luglio 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK è un software che consente di gestire e archiviare, in formato elettronico, documenti di qualsiasi formato e origine: spool di stampa, documenti elettronici (email, fax, pdf, …), documenti cartacei (tramite acquisizione da scanner), file di testo, file telematici.

Con ArchiviOK è possibile disporre di un archivio elettronico all'interno del quale i documenti possono essere archiviati istantaneamente, consultati in qualunque momento e da qualunque postazione di lavoro, sia interna che esterna alla rete locale purché autorizzata, e rielaborati o distribuiti senza inutile occupazione di spazio.

Inoltre, con ArchiviOK è possibile procedere alla completa smaterializzazione dei documenti attraverso il servizio di conservazione sostitutiva a norma.

Per maggiori informazioni visita il sito www.dataprintgrafik.it

L'e-commerce sempre con fattura

Obbligo anche con carta di credito

La fattura Iva va emessa in ogni caso in cui si effettua il commercio elettronico diretto, riferito a servizi tramessi online. L'obbligo sussiste anche se i corrispettivi sono incassati tramite intermediari finanziari, come i gestori delle carte di credito utilizzate dagli acquirenti, mancando i regolamenti previsti dalla legge 662/96.
Lo precisa la risoluzione 274/E del 3 luglio 2008, con la quale, per la prima volta, l'agenzia delle Entrate affronta il problema specifico della certificazione tramite fattura dei corrispettivi conseguiti nell'ambito del commercio elettronico diretto.

Il Sole 24 Ore - R. Portale - art. pag. 25

Bonus assunzioni, ecco il software

Sul sito delle Entrate il programma per presentare le istanze di incentivo fiscale dal 15 luglio. L'agevolazione è di 333 al mese per assunto, 416 se è donna

Tutto pronto per l'invio delle richieste del bonus assunzioni. Da ieri è prelevabile dal sito internet dell'Agenzia delle entrate il software che consente la compilazione dell'istanza di attribuzione del credito d'imposta per le nuove assunzioni nelle aree svantaggiate previsto dalla Finanziaria 2008.
Si chiama «CreditoAssunzioni», ed è un software utilizzabile sia per la trasmissione diretta (da parte del datore di lavoro) che per il tramite di intermediari a partire dalle ore 10 del prossimo 15 luglio.
Il software è necessario ai datori di lavoro al fine di inviare le richieste dell'agevolazione del nuovo bonus assunzione, introdotto dalla Finanziaria 2008 e disciplinato dal decreto 12 marzo 2008 pubblicato sulla G.U. n. 85 del 10 aprile.
L'agevolazione consiste nel riconoscimento di un credito di imposta di 333 euro per ciascun nuovo lavoratore assunto, da computare per ciascun mese, a partire da quello di assunzione. Il bonus sale a 416 euro in caso di assunzione di donne che rientrano nella definizione di lavoratore svantaggiato.

Italia Oggi - D. Cirioli - art. pag. 29

Interessi senza disapplicazione

L'Agenzia delle entrate: la lista degli esclusi è tassativa. Le limitazioni alla deducibilità non hanno natura antielusiva

Le nuove norme in materia di deducibilità degli interessi passivi contenute nell'articolo 96 del Tuir non hanno carattere antielusivo e quindi non possono formare oggetto di disapplicazione ai sensi dell'articolo 37-bis del dpr n. 600/1973. La lista dei soggetti ai quali si applicano tali nuove norme è tassativa e non può essere estesa a soggetti che svolgono attività assimilabili a quelle dei soggetti esclusi.
Fra i soggetti ai quali non si applica la nuova disciplina non sono ricompresi i consorzi con attività esterna ai quali pertanto dovrà applicarsi il nuovo regime di deducibilità degli interessi passivi.
Sono questi gli importanti chiarimenti in tema di limitazioni alla deducibilità degli interessi passivi per i soggetti Ires contenuti nella risoluzione n. 268/E diffusa ieri dall'Agenzia delle entrate.

Italia Oggi - A. Bongi - art. pag. 31