Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 9 luglio 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Vuoi un software per l’archiviazione e la conservazione dei libri contabili e delle dichiarazioni fiscali, che sia indipendente dal software che utilizzi per l’elaborazione dei dichiarativi, abbia procedure guidate, ti permetta di risparmiare distruggendo tutti i tuoi archivi cartacei e che magari abbia la delega completa delle responsabilità del processo di conservazione?


Abbiamo quello che fa per te: ArchiviOK Professionisti!

Scopri le funzionalità su www.dataprintgrafik.it

Riciclaggio, controlli rinviabili

Le precisazioni dell'Economia a Sim e intermediari sul decreto 231/07. Freno ai formalismi: sì alle verifiche anche a fine operazione

I controlli antiriciclaggio non devono intralciare gli affari. Così, non è necessario che i servizi di negoziazione siano fermati per effettuare le verifiche degli intermediari. Anzi: le formalità legate all'adeguata verifica della clientela - che di norma devono essere svolte prima di instaurare il rapporto - possono essere rinviate e accompagnare l'operazione, o anche essere svolte subito dopo.
E' questo uno dei chiarimenti sull'applicazione delle norme dettate per contrastare il riciclaggio di denaro sporco (decreto legislativo 231/07) forniti ieri nel corso del convegno organizzato a Milano da Assosim. Il ministero dell'Economia ha infatti anticipato alcune risposte ai dubbi sollevati nei mesi scorsi dall'associazione degli intermediari mobiliari e che saranno a breve formalizzate dalla Banca d'Italia.

Il Sole 24 Ore - V. Maglione - art. pag. 27

Straordinari, arrivano i codici

Agenzia delle Entrate. Ma la circolare sulla detassazione resta al palo

Sono pronti i codici tributo per la detassazione dello straordinario e dei premi di risultato. Questo mentre risulta in dirittura d'arrivo anche la circolare dell'agenzia delle Entrate che illustra i contenuti del decreto legge 93/08 in materia di lavoro e Fisco.
L'articolo 2 del Dl 93/08 ha previsto, per i titolari di reddito da lavoro dipendente non superiore a 30mila euro nel 2007, in via sperimentale per il periodo dal 1° luglio 2008 al 31 dicembre 2008, l'applicazione di un'imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e delle addizionali regionali e comunali sulle somme erogate a livello aziendale per straordinari e premi di risultato non superiori a 3mila euro lordi.
L'imposta, pari al 10%, è applicata dal sostituto d'imposta esclusivamente per il settore privato e salva esperessa rinuncia scritta del prestatore di lavoro.

Il Sole 24 Ore - E.D.F. - art. pag. 27

«Reti Amiche», entra Poste italiane

Lo comunica il ministero in una nota

Contributi Inps, permessi di soggiorno e passaporti alle poste. Anche Poste italiane, dopo la Federazione italiana tabaccai, ha deciso di aderire al progetto Reti Amiche, predisposto dal ministero per la pubblica amministrazione e l'Innovazione e finalizzato alla fornitura di servizi avanzati ai cittadini nel segno della massima semplificazione, velocità ed efficienza.
Lo comunica lo stesso ministero in una nota precisando che il protocollo d'intesa che l'amministratore delegato di Poste, Massimo Sarmi, ha siglato questa sera con il ministro Renato Brunetta definisce tempi e modalità di un rapporto di stretta collaborazione volto alla fornitura - presso gli uffici postali - di alcuni servizi fin qui forniti solo negli uffici delle pubbliche amministrazioni.
In questo modo, si legge ancora nella nota, viene sensibilmente estesa la rete degli sportelli utilizzabili dai cittadini (in particolare di quelli che risiedono nei territori marginali) e si creano le premesse per un aumento dell'efficienza dell'intero sistema, semplificando le procedure e accorciando i tempi burocratici.

Italia Oggi - art. pag. 32

Iva, corsa ai rimborsi fino al 31

A partire da fine mese le domande vanno presentate esclusivamente per via telematica

Scade il 31 luglio il termine per presentare l'istanza di rimborso/compensazione del credito Iva del secondo trimestre 2008. A partire da questa scadenza, l'istanza, da redigere utilizzando il modello TR approvato dall'Agenzia delle entrate con provvedimento del 20/3/2008, va presentata esclusivamente per via telematica.
Possono richiedere il rimborso del credito infrannuale, se di importo superiore a 2.582,28 euro, oppure effettuare la compensazione del credito stesso, i soggetti che si trovano nelle condizioni indicate nell'art. 38-bis, secondo comma, del decreto del Presidente della Repubblica numero 633 del 1972.

Italia Oggi - F. Ricca - art. pag. 35


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter