Rassegna stampa dell'8 settembre 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili
ArchiviOK Professionisti è il software per l'archiviazione e la conservazione sostitutiva
dei libri contabili e delle dichiarazioni fiscali.
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti
.

Vitto e alloggio, recuperi ridotti

Prime indicazioni dalle Entrate sul nuovo regime per Iva e dirette introdotto con il Dl 112/08. La deducibilità è limitata al 75% anche per le spese di rappresentanza

Deduzione limitata al 75% anche per le spese di rappresentanza e ulteriore giro di vite agli sconti fiscali per la partecipazione a convegni e congressi.
Sono le più importanti precisazioni fornite dall'agenzia delle Entrate con la circolare 53 del 5 settembre 2008 sulla nuova disciplina fiscale delle spese per prestazioni alberghiere e di ristorazione, introdotta dalla manovra d'estate (Dl 112/2008)
Sebbene rimangano ancora numerose questioni irrisolte, la circolare aiuta tuttavia a sciogliere alcuni dubbi connessi alla fase di prima applicazione della norma, specie sul versante delle imposte dirette.
In questo ambito le Entrate hanno preso posizione su molti degli interrogativi già sollevati su queste pagine. In particolare, per i professionsiti, così fornendo una interpretazione a vantaggio di questa categoria, è stato precisato che il limite del 2% del fatturato alla deducibilità delle spese per i servizi di vitto e alloggio va calcolato considerando questi costi al 75 per cento.

Il Sole 24 Ore - sabato 6 settembre - B. Santacroce.- art. pag. 27

Permessi ai disabili senza tagli

I chiarimenti in una circolare della Funzione pubblica, in attesa della riforma della legge 104/92. L'assenza a giornata (e non a ore) non tocca lo stipendio

I permessi per i dipendenti pubblici portatori di handicap grave o parenti di portatori di handicap, se fruiti a giornata intera e non frazionati a ore, non riducono lo stipendio. La circolare 8/2008 della Funzione pubblica torna sull'articolo 71 della legge 133/2008 (di conversione del dl 112/2008), fornendo ulteriori chiarimenti applicativi e interpretativi, in risposta ad alcuni quesiti ricorrenti posti dalle pubbliche amministrazioni.
E particolarmente importanti sono le precisazioni in merito ai permessi per handicap. Pur nella dichiarata volontà di dare applicazione rigorosa alla nuova disciplina sulle assenze dei dipendenti pubblici, la circolare evidenzia la necessità di leggere le disposizioni dell'articolo 71 in modo non eccessivamente restrittivo, per non ingenerare contrasti con la normativa di tutela dell'handicap, della quale, comunque, si prefigura una riforma.

Italia Oggi - sabato 6 settembre - L. Oliveri - art. pag. 35

Carburanti, liberalizzata la rete

La legge 133 va incontro alle richieste dell'Unione europea. Stop a vincoli di vicinanza e numerici per aprire impianti

Liberalizzata l'apertura degli impianti di distribuzione di carburanti. È passata sotto tono la novità contenuta nella manovra estiva approvata dal governo a metà giugno con il dl 112 e modificata, in sede di conversione, con maxiemendamento del governo stesso, il 6 agosto (il dl è poi divenuto legge 133/2008).
Le «disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria» che passeranno alla storia come il decreto taglia leggi, avendo espressamente individuato 3.574 leggi che, seppure con qualche aggiustamento dell'ultima ora, sono state rimosse dall'ordinamento, contengono, infatti, qualcosa in più.
All'articolo 83-bis «Tutela della sicurezza stradale e della regolarità del mercato dell'autotrasporto di cose per conto di terzi» della manovra, infatti, e precisamente al comma 17, si può trovare una di quelle norme tecnicamente chiamata «intrusa», perché non c'entra nulla con il titolo dell'articolo e che, proprio per questo motivo spesse volte passa inosservata. Eppure, la nuova disposizione è di notevole interesse, in quanto mette fine al contenzioso avviato con la Comunità europea in tema di carburanti.

Italia Oggi - sabato 6 settembre - M. Bombi - art. pag. 38

Sommerso al rush finale

Ultima chance di sanatoria prima della legge 133 che lascia poco spazio alle anomalie. C'è tempo fino al 30 settembre per cancellare le irregolarità

Ultima chance, fino al 30 settembre, per le aziende e i lavoratori che intendono uscire dal sommerso. Agevolazioni sono anche previste per quanti hanno fatto ricorso a collaborazioni coordinate e continuative non genuine, perchè prive del necessario grado di autonomia: anche per stabilizzare le parasubordinazioni irregolari il 30 settembre segnerà un'importante, seppur diversa, scadenza.
Per lavoro nero e co.co.co. si tratta dei benefici previsti dall'articolo 7 del decreto milleproroghe, il Dl n.248/2007, convertito con la legge n. 31 del febbraio scorso.

Il Sole 24 del lunedì, Norme e Tributi - M. Parisi - art. pag. 1

Unico online, proroga su misura

Dichiarazione telematica. Le condizioni e i requisiti per centrare l'appuntamento del 30 settembre

Si avvicina il termine per l'invio telematico di Unico 2008, dopo che il provvedimento di proroga (Dl 97/08) è diventato definitivo con la conversione nella legge 129/08. La data del 30 settembre sarà generalmente la scadenza da rispettare, ma il traguardo va meglio articolato in funzione del soggetto che deve presentare la dichiarazione.
I contribuenti persone fisiche presentano la dichiarazione per i redditi prodotti nel 2007 utilizzando sempre il modello Unico 2008, a prescindere dalla circostanza che nel corso dell'esercizio abbiano cessato l'attività imprenditoriale o professionale, poichè per questi soggetti il periodo d'imposta è sempre unitario e coincide con l'anno solare.
Fa eccezione solo l'ipotesi, peraltro non frequente, della dichiarazione del periodo ante liquidazione che va inviata entro l'ultimo giorno del settimo mese successivo alla data di effetto della liquidazione. Se tale data è caduta nei primi mesi del 2007, l'unica possibilità concreta per eseguire l'adempimento era utilizzare il modello Unico 2007.

Il Sole 24 del lunedì, Norme e Tributi - P. Meneghetti - art. pag. 2

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivo Visualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile