Rassegna stampa dell'8 ottobre 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili

Hai tempo fino al 31 dicembre per la Conservazione Sostitutiva delle dichiarazioni.
(leggi l'informativa)
La giusta misura del tuo archivio è ArchiviOK Professionisti,
lo strumento Potente Affidabile ed Economico.
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.

In fattura un solo utilizzatore

Trasferte. Il regime su vitto e alloggio dopo gli ultimi chiarimenti dell'agenzia delle Entrate. Per i pranzi di lavoro non serve includere tutti i partecipanti

Ai fini della detrazione Iva delle spese di vitto e alloggio, i dipendenti e i professionisti dovranno ottenere dall'esercente una fattura intestata a colui che può esercitare la detrazione stessa, mentre, ai fini della deducibilità dal reddito di queste spese, non sarà necessario includere in fattura i dati di tutti i fruitori degli specifici servizi, ma sarà possibile inserirli in una nota a parte.
La risposta data dall'agenzia delle Entrate al Sole 24 Ore oltre a chiarire il contenuto della circolare 53/E/2008, semplifica enormemente i compiti per gli esercenti che forniscono questi servizi, per i dipendenti in trasferta o meno e per i professionisti.
Se ad esempio un dipendente in trasferta si fa rilasciare da un ristorante un'unica fattura per 20 commensali (colleghi, clienti e fornitori) non sarà necessario includere i dati di tutti (o cosa più grave richiedere l'emissione di 20 fatture), ma sarà il dipendente stesso che potrà in un momento successivo riportare in una nota gli elementi rilevanti per il datore di lavoro.

Il Sole 24 Ore - P. Parodi, B. Santacroce - art. pag. 35

Contributi scontati per le aziende edili

Circolare Inps detta istruzioni sulla legge 247/2007

Al via la riduzione alle imprese edili per l'anno 2008. I datori di lavoro possono fruire di uno sconto dell'11,5% sulla contribuzione dovuta per gli operai occupati con orario di lavoro non inferiore a 40 ore settimanali a partire dal 1° gennaio. Il recupero dell'agevolazione per i periodi pregressi sarà possibile fino al prossimo 16 gennaio.
Lo precisa, tra l'altro, l'Inps nella circolare n. 89 di ieri con cui detta istruzioni al ripristino (dopo un anno di fermo) dell'agevolazione prevista dalla legge n. 341/1995, resa strutturale dalla legge n. 247/2007 (protocollo Welfare).

Italia Oggi - C. De Lellis- art. pag. 35

Congressi all'estero, l'Iva cerca casa

Riflessi della risoluzione n. 367/E, alla luce della giurisprudenza della Corte di giustizia Ue. Essenziale chiarire la natura della prestazione accessoria

L'Iva sulle prestazioni accessorie ai congressi cerca sede. La recente risoluzione n. 367/2008 dell'Agenzia delle entrate chiarisce che le prestazioni accessorie all'organizzazione di un congresso all'estero, rese da un'impresa diversa da quella organizzatrice dell'evento, non possono essere localizzate all'estero ai sensi dell'articolo 7, comma 4, lettera b), del dpr n. 633/72, in quanto non sussiste il presupposto soggettivo per l'applicazione dell'articolo 12. Il quadro comunitario, tuttavia, porta a una conclusione diversa.

Italia Oggi - F. Ricca - art. pag. 41

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivo Visualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile