Rassegna stampa del 10 ottobre 2008
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili

Hai tempo fino al 31 dicembre per la Conservazione Sostitutiva delle dichiarazioni.
(leggi l'informativa)
La giusta misura del tuo archivio è ArchiviOK Professionisti,
lo strumento Potente Affidabile ed Economico.
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.

Banche dati più protette

Diritto d'autore. Tutela ampia dall'estrazione illegittima

Il trasferimento, anche parziale, di contenuti inseriti in una banca dati in un altro supporto, seppure con adattamenti, è una violazione dei diritti del costitutore del primo database.
E' il principio affermato dalla Corte di giustizia delle Comunità europee nella sentenza depositata ieri (causa C-304/07), che rafforza, ampliando la nozione di estrazione vietata, la tutela delle banche dati da operazioni finalizzate a estrapolare alcuni contenuti e riutilizzarli. Con effetti diretti nel nostro ordinamento perchè la direttiva 96/9 sulla tutela giuridica delle banche dati, oggetto di interpretazione da parte di Lussemburgo, è stata recepita in Italia con il decreto legislativo 6 maggio 1999 n.169.
La sentenza della Corte di giustizia ha origine da una controversia tra un'università tedesca, che aveva costituito un elenco di poesie pubblicato su internet e un asocietà che ne aveva estrapolato una parte del contenuto e, pur apportando alcune modifiche, messo in vendita un cd-rom.

Il Sole 24 Ore - M. Castellaneta - art. pag. 35

Conti in rosso, rischio-cartella

La Cassazione ritiene il comportamento antieconomico un plausibile indicatore di sospetto. I bilanci formalmente in ordine non bastano a fermare la rettifica dell'ufficio

L'impresa in perdita per più anni di seguito finisce nel mirino del Fisco. Questa condotta "antieconomica" può giustificare la rettifica induttiva del reddito quando sia riscontrabile una grave e ingiustificabile incongruenza fra i componenti positivi dichiarati e quelli desumibili dall'attività svolta o dagli studi di settore. E questo anche in presenza di una contabilità corretta.
E' quanto affermano i giudici della Cassazione con la sentenza 24436 del 2 ottobre 2008, che si inserisce a buon diritto nel filone giurisprudenziale che entra nelle scelte imprenditoriali per trarne conseguenze ai fini fiscali, anche se ovviamenti i giudici fanno salva la possibilità che il contribuente possa fornire la prova contraria rispetto alle presunzioni utilizzate dagli uffici.

Il Sole 24 Ore - A. Criscione, S. Trovato - art. pag. 37

L'Ue garantisce gli acquisti on-line

Proposta della commissione sull'e-commerce

Più garanzie per tutti i consumatori europei che fanno acquisti on- line. La Commissione europea ha presentato una nuova proposta di direttiva che riunisce e armonizza i diritti dei consumatori nei contratti relativi a vendite di beni e servizi tra imprese e consumatori (business-to-consumer (B2C) su tematiche quali i periodi di recessione, le restituzioni, i rimborsi, la riparazione e le garanzie nonché le clausole contrattuali vessatorie.
La nuova norma si applicherà sia quando i cittadini effettuano i loro acquisti nei negozi tradizionali, sia quando comprano on-line, a distanza o lontano dai locali dell'azienda. Senza dimenticare le forme innovative quali l'm-commerce, vale a dire il commercio tramite servizi mobili, e le aste on-line, come quelle di E-bay.
L'e-commerce, in questo nuovo impianto, ha il ruolo di sorvegliato speciale da parte della Commissione Ue, la quale mira a conquistare quelle 80 mila persone che quotidianamente fanno acquisti on-line, ma non escono dai confini nazionali.

Italia Oggi - S. Pignataro - art. pag. 40

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivo Visualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile