Rassegna stampa del 19 gennaio 2009
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PrivacyXp Aggiornamenti Richiedi informazioni

Nel 730 più sconti sui mutui

Diffuso dalle Entrate il modello definitivo per i redditi di lavoro dipendente e i pensionati. Beneficio su un massimo di 4mila euro

Definitivo anche il modello 730. Sul sito internet dell'agenzia delle Entate è stato pubblicato venerdì il provvedimento con cui è stata approvata la modulistica e le relative istruzioni per la compilazione della dichiarazione dei redditi di lavoratori dipendenti e pensionati.
Le principali novità rispetto allo scorso anno riguardano i risparmi d'imposta. In particolare, la proroga delle detrazioni del 55% per le spese di riqualificazione energetica, del 36% per le spese di ristrutturazione edilizia e del 20% per quelle sostenute per la sostituzione di frigoriferi e congelatori e per l'acquisto di motori e inverter. Scompare invece lo spazio dedicato allo sconto sull'acquisto di apparecchi televisivi e digitali, non essendo stata prorogata, per il 2008, la norma agevolativa. Le istruzioni tengono conto anche dell'aumento del limite massimo di detraibilità degli interessi passivi sui mutui, che dal 2008 passa a 4.000 euro, da suddividere sempre tra i contitolari del contratto.

Il Sole 24 Ore - sabato 17 gennaio - L. De Vico - art. pag. 21

Sorveglianza? Video sì, audio no

Chiarimenti del garante privacy. Che ha anche richiamato il Cerved sulle banche dati. Il negoziante non può installare sistemi di registrazione

Vietata l'audiosorveglianza. Il garante della privacy ha bloccato un commerciante che ha installato un sistema di videosorveglianza abbinato a un sistema di registrazione. A nulla è valsa la giustificazione del negoziante, che ha indicato in precedenti atti vandalici la causa della protezione video e audio del suo esercizio. Peraltro nel caso specifico le riprese audio e video non erano neppure state segnalate agli interessati, con la conseguenza che il garante ha ordinato la rimozione delle apparecchiature e il blocco dei dati registrati. Ne ha dato notizia lo stesso Garante nella newsletter n. 318 del 16 gennaio 2009.
Nella stessa newsletter il Garante ha diffuso la notizia del provvedimento che ha richiamato Cerved all'uso informazioni corrette e pertinenti che non ledano la reputazione commerciale e l'identità dei soggetti censiti e che ha bloccato all'uso delle liste elettorali e dei dati ricavati dai redditi del 2005 finiti online lo scorso anno.

Italia Oggi - sabato 17 gennaio - A. Ciccia - art. pag. 35

Spese di rappresentanza solo sotto il tetto

Con il decreto del ministero dell'Economia definita la natura degli oneri a partire dal 2008. Nuovo tassello per bilanci e Unico

Cambiano le regole per le spese di rappresentanza. Il Dm 19 novembre 2008, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 15 gennaio 2009, stabilisce limiti di importo, legati al volume dei ricavi e dei proventi, entro cui le spese sono interventi deducibili in Unico, a partire dall'esercizio 2008. Fino al 2007, invece, questi oneri, di cui mancava peraltro una definizione precisa, erano deducibili solo per un terzo a prescindere dall'ammontare sostenuto.
Il decreto individua in primo luogo in cosa consistono le spese sottoposte alle nuove regole di deducibilità. Si tratta di erogazioni gratuite effettuate con finalità promozionali o di pubbliche relazioni e il cui sostenimento tende a generare, anche potenzialmente, benefici per l'impresa, ovvero risulta conforme a pratiche commerciali del settore. Il provvedimento elenca alcune casistiche che rientrano presuntivamente nel concetto di "rappresentanza" e che generano dunque oneri disciplinati dal Dm.

Il Sole 24 Ore del lunedì, Norme e Tributi - L. Gaiani - art. pag. 1

La denuncia Irap lascia Unico

Ma per l'anno 2008 la trasmissione va fatta ancora all'agenzia delle Entrate

La dichiarazione Irap 2009 si affranca definitivamente da Unico e diviene completamente autonoma, Tutti i contribuenti infatti dovranno utilizzare il nuovo modello regionale, presentato in bozza sul sito internet dell'agenzia delle Entrate, che dovrà essere tramesso in forma autonoma.
Il restyling della dichiarazione risulta davvero significativo e deriva dalla riforma delle intera disciplina Irap prevista dalla Finanziaria 2008 (legge 244/2007) la quale ha introdotto a partire dal periodo d'imposta 2008, un nuovo sistema di determinazione della base imponibile del tributo regionale per le società di capitali legato alle risultanze del bilancio.
Al contrario, per le imprese individuali e le società di persone (salvo opzione per l'altro regime in caso di contabilità ordinaria) il criterio di calcolo è rimasto collegato alle regole fiscali disposte dal Tuir.

Il Sole 24 Ore del lunedì, Norme e Tributi - G. Gavelli, R. Giorgetti - art. pag. 3

La firma digitale blinda il libro unico a fine mese

Gli accorgimenti per la gestione totalmente elettronica. Archiviazione: i compiti di aziende e consulenti

La gestione totalmente elettronica del libro unico del Lavoro (Lul) è possibile da subito. Fino alle precisazioni del vademecum del ministero del Lavoro, non era del tutto chiaro quel fosse la procedura operativa da seguire per "blindare" le singole scritture che costituiscono il Lul.
La tenuta interamente informatizzata è un'importante semplificazione che riguarda tutti i datori di lavoro, i consulenti e anche le software house che conservano i documenti informatici.
Molti professionisti attualmente usano stampare (virtualmente) i cedolini di paga nel formato pdf: le informazioni sono archiviate in maniera graficamente leggibile in file che viene letto con l'ausilio di specifici programmi. Il file contenente i cedolini di paga, viene inviato all'azienda cliente. Si ritiene che la grande maggioranza degli studi professionali memorizza in un archivio il file (per uso interno), evitando di stampare i cedolini in esso contenuti. Le nuove norme relative al Lul hanno semplificato la tenuta da parte dei consulenti.

Il Sole 24 Ore del lunedì, Norme e Tributi - G. Maccarone, B. Santacroce - art. pag. 7

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivoVisualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile