Rassegna stampa del 20 marzo 2009
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.


Rivalutazioni, riserva libera

La circolare n.11/E precisa gli effetti delle operazioni su immobilli. L'adeguamento civilistico non determina sospensione d'imposta

Il Fisco libera la riserva iscritta per la rivalutazione solo civilistica degli immobili. Il chiarimento giunge con la circolare 11/E di ieri con la quale l'agenzia delle Entrate fornisce le istruzioni per la rivalutazione immobiliare disposta dalla manovra anti-crisi (decreto legge 185/08).
Precisate anche le regole per l'adeguamento dei fabbricati strumentali: l'importo che la legge attribuisce al terreno si può rivalutare come immobile non ammortizzabile.

Il Sole 24 Ore - L. Gaiani - art. pag. 33

Condono, espropriazione veloce

I chiarimenti del fisco. Circolare sulle novità introdotte dal decreto legge anticrisi. Non serve iscrizione ipotecaria. Soglia ridotta a 5 mila

Scaduti i termini per il pagamento della cartella, l'agente della riscossione può accedere ai dati dei rapporti finanziari del debitore conservati dall'anagrafe tributaria. Per i debiti tributari da condono, l'agente può procedere all'espropriazione immobiliare se la somma dovuta supera 5 mila euro e senza i vincoli ordinariamente previsti, come la preventiva iscrizione ipotecaria.
Queste le principali novità introdotte dalle norme di potenziamento delle procedure in materia di riscossione contenute nel dl 185/2008, evidenziate dall'Agenzia delle entrate con la circolare n. 10 del 19 marzo 2008, recante un primo commento ad alcune disposizioni del decreto anticrisi.

Italia Oggi - R. Rosati - art. pag. 30

Le agenzie di casting sotto l'esame della privacy

Giustizia e società

Agenzie di casting sotto esame privacy. Le unità speciali della guardia di finanza, in collaborazione con il garante, stanno eseguendo in tutta Italia controlli nei confronti di 14 società di casting, tra cui Endemol, che raccolgono, utilizzano, diffondono, anche on-line, i dati personali di aspiranti attori e modelle.
I dati personali raccolti dalle società di casting sono molteplici: si va dai dati anagrafici, alle immagini, al book fotografico, a dati di natura valutativa. Una quantità di informazioni a tutela delle quali si applica il codice della privacy.
Probabilmente a spingere Fiamme gialle e garante a questa attività di vigilanza è anche il crescente interesse soprattutto dai giovani verso il mondo dello spettacolo. Si tratta di una prima attività di verifica sul corretto trattamento dei dati personali da parte delle società che si occupano di selezionare candidati per programmi televisivi, spot pubblicitari, film, sfilate di moda.

Italia Oggi - A. Ciccia - art. pag. 32

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivoVisualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile