Rassegna stampa del 23 luglio 2009
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

banner_privacy2009xras

Rettifica del fisco sull'imponibile

La correzione di rotta. Dopo le proteste

Il principio di inerenza che deve essere seguito ai fini della determinazione della base imponibile Irap è quello civilistico e non quello derivante dalla applicazione delle norme fiscali.
L'agenzia delle Entrate interviene con una nuova circolare (la 39 del 22 luglio 2009) con la quale rettifica l'interpretazione fornita con la circolare 36 del 16 luglio 2009 che aveva in qualche modo allarmato le imprese ed i professionisti.
L'agenzia delle Entrate aveva in via interpretativa ridimensionato i principio di derivazione dalle voci del conto economico ai fini Irap, introdotto con le modifiche dalla legge 244/2007 per le società di capitali e i soggetti Ires ovvero per le imprese che applicano il medesimo regime per opzione).

Il Sole 24 Ore - G. P. Tosoni - art. pag. 23

Via alle segnalazioni filtrate dagli ordini

Riciclaggio

Partono le segnalazioni all'Unità di informazione finanziaria di operazioni sospette di riciclaggio con il filtro degli ordini professionali. Da ieri è infatti attiva la procedura informatica che permette ai notai di trasmettere le segnalazioni al Consiglio nazionale della categoria, che poi, a sua volta, le invierà alla Uif, escludendo il nome del segnalante e assicurando così l'anonimato della segnalazione.
In dirittura d'arrivo anche il "filtro" per i consulenti del lavoro: le procedure saranno attivate nei prossimi giorni.

Il Sole 24 Ore - art. pag. 28

Interessi passivi, sconti più ampi

Circolare dell'Agenzia delle entrate allarga il bonus agli immobili strumentali locati e al leasing. Deduzioni allargate per le società immobiliari di gestione

Più spazio per la deducibilità integrale degli interessi passivi nel caso di finanziamenti garantiti da ipoteca: le società immobiliari di gestione potranno fruire del vantaggio anche in relazione agli immobili strumentali per natura. Analoga conclusione viene raggiunta in relazione a quegli immobili condotti mediante contratti di locazione finanziaria.
Sono queste le precisazioni di maggiore rilievo contenute nella circolare dell'agenzia delle Entrate n. 37 di ieri con la quale l'amministrazione finanziaria, anche sull'argomento della deducibilità degli interessi passivi nella determinazione del reddito di impresa da parte dei soggetti Ires, ha fornito ulteriori indicazioni rispetto a quanto già chiarito nella precedente circolare n. 19 del 2009.

Italia Oggi - D. Liburdi - art. pag. 25

Ici, dai comuni rimborsi alle coop

La Corte costituzionale ha bocciato, in quanto contraddittoria, una norma della legge 244/2007. Da restituire le somme versate prima del 2008 per i fabbricati

Le cooperative agricole verranno rimborsate dai comuni dell'Ici versata prima del 2008 per i fabbricati strumentali destinati alla manipolazione, trasformazione, conservazione, valorizzazione o commercializzazione dei loro prodotti.
Lo ha stabilito la Corte costituzionale che, con la sentenza n. 227 di ieri, ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 2, comma 4, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – Legge finanziaria 2008).

Italia Oggi - D. Alberici - art. pag. 29