Rassegna stampa del 19 ottobre 2009
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

banner_privacy2009xras

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.


In studio Unico senza firma

Entro il 30 ottobre gli intermediari devono mandare ai clienti la prova dell'invio. La copia conservata dal professionista non va sottoscritta

Entro il 30 ottobre gli intermediari devono rilasciare ai contribuenti l'originale su carta delle dichiarazioni, inviate in via telematica alle Entrate entro lo scorso 30 settembre, oltre che una copia della relativa ricevuta di trasmissione.
La dichiarazione deve esser sottoscritta dal contribuente o da chi ne ha la rappresentanza legale o negoziale, oltre che da chi sottoscrive la relazione di revisione. (...)
Le firme non sono necessarie invece nella copia della dichiarazione che deve essere conservata dall'intermediario, su carta o su supporto informatico.

Il Sole 24 Ore - sabato 17 ottobre - L. De Stefani - art. pag. 36

Una spinta all'adesione. Per posta

Scudo fiscale. Entrate al lavoro. Risposta dovuta se si detengono ancora attività estere. Questionario a oltre 40 mila contribuenti rientrati in Italia

Mappatura delle attività finanziarie detenute all'estero da contribuenti che hanno ripreso la residenza in Italia: sarà necessario rispondere al questionario inviato in questi giorni dall'agenzia delle Entrate a oltre 40 mila soggetti, ma solo nel caso in cui vi sia ancora disponibilità estera delle attività in esame. Il monitoraggio parte dal periodo di imposta 2005 e si conclude alla data del questionario e dunque anche sul periodo di imposta 2009.
L'attenzione dell'amministrazione finanziaria, alla luce degli sviluppi normativi, si concentra dunque su quei contribuenti che, in questi anni, hanno trasferito la residenza all'estero e poi riportato la residenza in Italia ed è finalizzata a monitorare la sussistenza di investimenti di natura finanziaria che sono rimasti nell'altro paese.
Sulla base di questa logica, dunque, il questionario è finalizzato ad acquisire informazioni riguardo a cinque fattispecie riferite ad un arco temporale che va dal 2005 al 2008:
- iscrizione a forme di previdenza individuale o collettive estere con la necessità di indicare i premi versati;
- stipula di contratti assicurativi con imprese estere e relativi premi versati;
- indicazione degli atti di donazione o di liberalità relativi ad investimenti ed attività finanziarie estere effettuati o ricevuti;
- atti di disposizione a favore di fondazioni o trust o fiduciarie;
- attribuzione di strumenti finanziari anche non partecipativi o diritti all'acquisto di azioni o strumenti finanziari (ad esempio stock option).

Italia Oggi - sabato 17 ottobre - N. Villa - art. pag. 25

Identificazione attraverso il Pc

Scudo fiscale. La novità applicabile ai rimpatri contenuta nel correttivo antiriciclaggio. Garantita maggiore riservatezza dalla modalità informatica

L'intermediario italiano può procedere all'identificazione del cliente che intende avvalersi dello scudo fiscale anche per mezzo di sistemi informatici.
Lo prevede il nuovo art. 30, comma 3-bis, del dlgs 231/07, come modificato ed integrato dal Governo con un decreto in pubblicazione sulla G.U. Con la modifica può essere in tal modo meglio garantita la riservatezza dell'italiano che volendo rimpatriare i soldi che ha presso una banca estera deve chiedere che venga effettuato da quest'ultima un bonifico a favore della banca o dell'intermediario italiano presso il quale intende depositare la somma scudata.

Italia Oggi - sabato 17 ottobre - F. Vedana - art. pag. 27

Fisco, lavori in corso sui modelli

Agenzia delle entrate e softwarehouse al lavoro sui dichiarativi 2010. Irap, attesa sui criteri UniEmens verso la sperimentazione. Più dati statistici anticrisi

Dichiarazione annuale Iva al test delle compensazioni, mentre nella comunicazione dati entrano le informazioni statistiche per i correttivi anticrisi degli studi di settore. Il nuovo modello 770, UniEmens fiscale guadagna un periodo di sperimentazione degli invii telematici.
Sono queste alcune delle novità della modulistica fiscale 2010 a cui stanno lavorando amministrazione finanziaria e case produttrici di software. Nessuna variazione sul modello e sul software Irap dopo il congelamento del click day originariamente fissato al 14 settembre. E se su questa scadenza le case produttrici di software si dicono pronte perchè, al momento, non sono note le variazioni sulla procedura anche se non dovrebbero riguardare modulistica e modalità di calcolo, minor tranquillità è manifestata da imprese e professionisti che aspettano un segnale dall'Agenzia delle entrate. (...)
Sui lavori di adeguamento alle novità normative è espressa soddisfazione da parte di Mary Leggio, segretario generale di Assosoftware, «softwarehoue e Agenzia delle entrate sono in contatto costante per aggiornare i software e rispondere puntualmente alle esigenze che si presentano. Le novità verranno dibattute nel prossimo convegno di Rimini il 3 e 4 dicembre», annuncia Mary Leggio.

Italia Oggi - sabato 17 ottobre - C. Bartelli - art. pag. 28

Pendenze fiscali? Le scovo al pc

Con il servizio Equitalia possibile consultare la posizione debitoria e prevenire cartelle pazze. L'estratto conto è on-line in 71 province. A breve in tutte

L'estratto conto on-line di Equitalia si estende a macchia d'olio. Ad oggi sono infatti 70 le circoscrizioni provinciali abilitate al nuovo servizio on-line attraverso il quale i contribuenti potranno accedere alla propria posizione e verificare lo stato dei pagamenti e dei debiti pendenti nei confronti del concessionario della riscossione.
Entro al fine di ottobre, stando alle dichiarazioni rilasciate dal direttore della società Marco Cuccagna, tutte le province italiane saranno in linea e i contribuenti potranno consultare il nuovo servizio comodamente da casa o dall'ufficio, senza più doversi recare agli sportelli dei concessionari della riscossione.
La consultazione sarà inoltre possibile, ovviamente, in qualsiasi ora del giorno e della notte nonché nei giorni festivi.

Italia Oggi Sette - A. Bongi - art. pag. 12

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivoVisualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile