Rassegna stampa del 23 novembre 2009
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

banner_privacy2009xras

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.


Professionisti anti-terrorismo

Antiriciclaggio. Lo prevedono gli indici di anomalia messi a punto dalla Giustizia. Va segnalata la persona vicina a soggetti finanziatori

Apertamente chiamati in causa i professionisti nel contrasto al finanziamento del terrorismo. Il cliente che sia stato sottoposto a procedimento penale in senso lato o sia familiare di questi, o sia contiguo a soggetti censiti nelle liste di persone attive nel finanziamento del terrorismo, o ancora si rechi dal professionista accompagnato da terzi, può, sulla base della nuova bozza di indicatori di anomalia per i professionisti, dare adito alla valutazione di una segnalazione di operazione sospetta.
Anche l'«inusuale familiarità con i presìdi antiriciclaggio» da parte del cliente, viene reputata elemento da vagliare con attenzione.

Italia Oggi - sabato 21 novembre - L. De Angelis, C. Feriozzi - art. pag. 22

Social network, sicurezza privacy guidata

Giustizia e società

Social network più sicuri. Il Garante della privacy distribuisce gratuitamente presso i principali uffici postali la guida «Social Network: attenzione agli effetti collaterali» per difendere la privacy in rete. Il vademecum è diretto non solo ai neofiti dei social network, ma anche agli utenti più esperti, così da non correre rischi per la vita privata e professionale.
La guida è divisa in quattro capitoli. Il primo (Avviso ai naviganti) inquadra i problemi e descrive rischi che si possono incontrare nell'uso dei social network. Il secondo capitolo (Ti sei mai chiesto?) raccoglie una sorta di check list che ogni utente dovrebbe controllare prima di pubblicare su internet i propri dati personali, le informazioni sulla propria vita e o su quella delle persone a lui vicine. Il terzo capitolo contiene i «Consigli per un uso consapevole dei social network».
Chiude la guida un glossario che spiega «il gergo della rete».

Italia Oggi - sabato 21 novembre - A. Ciccia - art. pag. 22

Studi di settore, sotto tiro le spese extra

Lotta all'evasione. L'agenzia delle Entrate punta a individuare ulteriori elementi a sostegno dei risultati che emergono dall'applicazione del software Gerico

Chi possiede immobili o un'autovettura non può essere non congruo rispetto agli studi di settore. Anzi, secondo l'amministrazione, il possesso e il mantenimento di questi beni è proprio l'ulteriore elemento che serve ad avvalorare la "bontà" dell'accertamento fondato sulle discordanze tra quanto dichiarato al fisco e i dati elaborati da Gerico.
E' questa l'ultima iniziativa dell'amministrazione per tentare di rettificare le dichiarazioni dei contribuenti a tavolino in presenza di posizioni non congrue. Un'iniziativa che, secondo il suo stesso ideatore, il direttore dell'agenzia delle Entrate, Luigi Magistro, funziona e sta già dando i suoi primi risultati.

Il Sole 24 Ore del lunedì, Norme e tributi - A. Iorio, M. Mobili - art. pag. 1

Negli studi obbligo di mail sicura

Posta elettronica certificata. Sarà utilizzata per comunicare e spedire atti alla pubblica amministrazione. Entro il 29 novembre i professionisti devono inviare la Pec all'ordine

Posta elettronica certificata dei professionisti ai nastri di partenza. Entro il 29 novembre, quindi entro questa settimana, oltre due milioni di iscritti in albi ed elenchi professionali sono obbligati a comunicare ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo di Pec. In pratica, una casella di posta del tutto simile alla tradizionale e-mail, gestita però in un circuito chiuso e controllato, che offre la certezza legale della consegna dei messaggi, come avviene con la ricevuta di ritorno delle tradizionali raccomandate cartacee.
Il nuovo adempimento è fissato dal decreto anticrisi di fine 2008 (Dl 185/08, convertito dalla legge 2/09, che comunque non prevede, in caso di indempienze, sanzioni), il quale stabilisce una tabella di marcia differenziata per categorie di soggetti.

Il Sole 24 Ore del lunedì, Norme e tributi - V. Melis - art. pag. 7

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivoVisualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile