Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 4 agosto 2010
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

banner_privacy2009xras

IL SOFTWARE PER LA COMUNICAZIONE BLACK LIST

Ristrutturazioni con più tempo per le banche

I chiarimenti delle Entrate. In circolare

Limitatamente all'esercizio 2009, più tempo alle banche che hanno ristrutturato crediti verso la propria clientela mediante acquisizioni di partecipazioni per presentare istanza di interpello al fine di continuare ad applicare alle stesse il regime fiscale dei crediti.
E' una delle novità contenute nella circolare 42/E/2010 che l'agenzia delle Entrate ha dedicato all'articolo 113 del Tuir ("partecipazioni acquisite per il recupero di crediti bancari"), introdotto con il Dlgs 344/2003.

Il Sole 24 Ore - R. Parisotto - art. pag. 29

Niente regolarità fiscale solo per i debiti definitivi

L'attestato per le gare. Per l'agenzia non rilevano le imposte accertate a titolo provvisorio

La certificazione dei carichi pendenti risultanti dal sistema informativo dell'anagrafe tributaria, necessaria per partecipare alle procedure di affidamento delle concessioni e degli appalti di lavori, forniture e servizi e relativi subappalti relativi a contratti pubblici, d'ora in avanti riguarderà solo le violazioni, relative al pagamento di imposte e tasse, definitivamente accertate e non anche quelle provvisorie.
E' quanto ha puntualizzato l'agenzia delle Entrate con la circolare 41/E del 3 agosto 2010 che ha modificato, in senso favorevole alle imprese italiane, il precedente orientamento espresso nella circolare 34/E del 25 maggio 2007.

Il Sole 24 Ore - A. Iorio, F. Falcone - art. pag. 20

La proroga diventa ufficiale

Pubblicato ieri in "Gazzetta" il decreto del presidente del consiglio che rinvia i termini di agosto

La proroga di Ferragoso è finalmente ufficiale. E' stato infatti pubblicato ieri, 3 agosto (Gazzetta Ufficiale 179/2010), il Dpcm del 27 luglio 2010, che concede la tregua fiscale di 19 giorni, cambiando le scadenze in agenda dal 1° al 20 agosto.
Beneficiano (secondo quanto confermato anche da fonti dell'amministrazione) della pausa fino al 20 agosto i sostituti d'imposta che devono presentare in via telematica i modelli 770 semplificato o ordinario. Lo spostamento fino la 20 agosto riguarda anche i ravvedimenti collegati alla presentazione dei modelli 770, nonchè gli adempimenti e i versamenti con il modello F24 che erano in scadenza il 2 agosto.

Il Sole 24 Ore - T. Morina - art. pag. 30

Debiti contributivi, rientro facile

Circolare dell'Istituto di previdenza. Anche le ritenute dei dipendenti si potranno aggiungere al debito

Ai fini della definizione di un'istanza di pagamento dilazionato dei contributi, l'azienda non deve obbligatoriamente provvedere al pagamento, in un'unica soluzione, della quota a carico dei dipendenti. Né è più obbligata al versamento della quota pari ad 1/12 del dovuto prima dell'emissione del piano di ammortamento.
Le novità sono contenute nella corposa circolare n. 106/2010, con la quale l'Inps, preso atto della situazione di crisi economica che ha coinvolto la realtà imprenditoriale del Paese, rimodula la disciplina in tema di dilazione per definire uguali condizioni per accedere, in presenza di una situazione di momentanea ed obiettiva difficoltà, al pagamento della contribuzione previdenziale dovuta in forma rateale.

Italia Oggi - G. Leonardi - art. pag. 26


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter