Rassegna stampa del 20 ottobre 2010
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

banner_privacy2009xras

ArchiviOK Professionale per la conservazione sostitutiva di tutti i documenti contabili
Scarica la demo e scopri tutti i vantaggi di ArchiviOK Professionisti.


Reverse per pc e cellulari

Regole comunitarie. Sì dell'Ecofin che ha poi esaminato un progetto anti-frodi e per un'imposta europea

Reverse charge obbligatorio anche per i telefoni cellulari e personal computer. Il consiglio Econfin di ieri ha autorizzato l'Italia, fino a tutto il 2014, a estedere l'inversione contabile ai beni appartenenti a queste categorie merceologiche, ivi compresi i relativi componenti e accessori.
Nella stessa riunione il Consiglio ha esaminato, senza alcuna approvazione, un progetto di direttiva sulla cooperazione degli stati membri per combattere le frodi in materia di imposte dirette e ha valutato la possibilità di introdurre una nuova imposta europea che consenta di ridurre i contributi che gli stati membri devono versare al bilancio comunitario.

Il Sole 24 Ore - M. Mantovani, B. Santacroce - pag. 35

Trasparenza sospesa sugli appalti

Tracciabilità. Le regole antimafia non si applicano per sei mesi ai contratti anteriori al 7 settembre

La tracciabilità finanziaria negli appalti pubblici sarà sospesa per sei mesi. Ma solo per i vecchi contratti, quelli firmati prima del 7 settembre, data di arrivo della legge antimafia che ha messo sotto controllo tutti i flussi di denaro legati alle commesse pubbliche.
Ieri nel corso di una riunione tecnica che si è svolta a Palazzo Chigi si è finalmente trovato l'accordo sulle modifiche da apportare alla legge 136/2010: modifiche che saranno formalizzate in un decreto legge, da portare al Consiglio dei ministri per il via libera finale venerdì.

Il Sole 24 Ore - V. Uva - pag. 35

In famiglia spese sotto controllo

Redditometro. Per la prima volta viene prevista da una disposizione la rilevanza di coloro che compongono il nucleo

II nuovo redditometro considererà l'ambito familiare in maniera più rilevante rispetto a quanto accadeva in passato. Prima delle modifiche apportate con la manovra 2010, le indicazioni relative al contesto familiare nell'ambito dell'accertamento da redditometro erano contenute solo nei documenti di prassi, come la circolare 49/E/2007.
II documento precisava che «non si tratta di mettere in atto un redditometro della famiglia, bensì di individuare nell'ambito delle cosiddette famiglie fiscali quali sono i componenti che non dichiarano redditi o che dichiarano redditi irrisori rispetto alla manifestazione di ricchezza loro riconducibile e, quindi, quali sono i soggetti di effettivo interesse fiscale ai fini del contrasto all'evasione».

Il Sole 24 Ore - D. Deotto - art. pag. 37

Assemblea di condominio senza estranei

Privacy e condomini

Niente estranei all'assemblea di condominio. La loro presenza viola la privacy. E sono da considerarsi estranei anche i soci (non amministratori) della società incaricata dell'amministrazione dello stabile. Per la società può partecipare solo l'amministratore legale rappresentante, ma non il singolo socio.
Lo ha stabilito un provvedimento del garante della privacy del 9 settembre 2010, con cui, a seguito di una segnalazione, ha impartito prescrizioni su come tenere le assemblee.

Italia Oggi - A. Ciccia - art. pag. 28

ArchiviOK Professionisti il software per la conservazione sostitutiva facile ed  intuitivoVisualizza la DEMO di ArchiviOK e scopri come è facile