Rassegna stampa del 2 marzo 2011
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Stampati Fiscali

Risultati del 730 online per tutte le imprese

Dichiarazioni. Richiesta alle Entrate

La comunicazione per ricevere in via telematica i dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall'agenzia delle Entrate, approvata il 25 febbraio, coinvolge quest'anno tutti i sostituti d'imposta, compresi quelli che in passato avevano già aderito al servizio.
La comunicazione per il 2011 è stata integrata con nuovi elementi. Nella parte riservata ai dati del sostituto d'imposta richiedente, oltre al codice fiscale (non è più richiesta l'indicazione della provincia) va riportato il numero di protocollo attribuito dall'agenzia delle Entrate all'ultimo modello 770 semplificato presentato nell'anno precedente a quello di inoltro della comunicazione. La mancata presentazione del 770 va segnalata.
Per comunicare rapidamente al sostituto ogni elemento per rendere agevole e sicura la gestione del flusso telematico, occorre indicare il numero di cellulare e/o l'indirizzo di posta elettronica.

Il Sole 24 Ore - 2 marzo 2011 - L. De Vico - pag. 31

     

Agenti immobiliari e galleristi trovano le regole per le segnalazioni antiriciclaggio

Nuovi indicatori di anomalia di operazioni sospette

Sull'attività antiriciclaggio di agenti immobiliari e galleristi arriva un po' di chiarezza. Si tratta dei nuovi indicatori di anomalia di operazioni sospette di riciclaggio e finanziamento del terrorismo per gli operatori non finanziari, contenuti nel decreto dell'Interno del 17 febbraio 2011 (pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 48 del 28 febbraio).
La norma di fatto sblocca l'iter di segnalazione alla Uif (Unità di informazione finanziaria) per agenti immobiliari, commercianti e grossisti di oro e pietre preziose, galleristi d'arte, gestori di case da gioco e di apparecchi di gioco. Ma anche per l'attività di recupero crediti, di custodia e trasporto di contanti e valori, cioè tutti quei soggetti di cui si parla all'articolo 10 del Dlgs 231/2007, che erano ancora senza indicazioni.

Il Sole 24 Ore online - 2 marzo 2011 - S. Fossati

Malattia taglia-stipendi nei servizi

Lavoro. Nel contratto del commercio ridotta la retribuzione a partire dalla terza assenza con prognosi fino a 11 giorni

Il terziario vara un contratto collettivo nazionale di lavoro in linea con i tempi. Il protocollo di intesa firmato il 26 febbraio scorso interviene su molti aspetti del precedente contratto. Nell'intesa le parti, per prevenire abusi, modificano in parte il trattamento economico di malattia, spaziano dalla contrattazione di secondo livello al welfare contrattuale, adeguano le retribuzioni, introducono un nuovo elemento retributivo.
Dunque, un restyling accurato per il Ccnl del settore terziario i cui contraenti non si lasciano sfuggire di mano l'opportunità di recepire le novità introdotte dal collegato lavoro.

Il Sole 24 Ore - 2 marzo 2011 - N. Bianchi - pag. 31

Visure catastali gratis online, rinnovata la convenzione

Proprietà edilizia

Si è rinnovata la convenzione tra Confedilizia e Agenzia del territorio per la fornitura ai proprietari di casa del Servizio di visure catastali e ipotecarie online. Ne dà notizia la stessa organizzazione storica dei proprietari di casa, spiegando che grazie a questo servizio è possibile, per chi ne faccia richiesta, accedere, tramite le associazioni territoriali della Confedilizia, agli archivi informatici dell'Agenzia del territorio per acquisire copia delle visure catastali e ipotecarie di fabbricati e terreni ubicati su tutto il territorio nazionale (a esclusione delle province autonome di Trento e Bolzano, e delle altre zone nelle quali vige il sistema tavolare) con lo stesso contenuto informativo che si otterrebbe effettuando la medesima richiesta presso lo sportello dell'Ufficio del territorio (ex Ute) di competenza territoriale.
Per usufruire del servizio è sufficiente recarsi presso qualunque associazione territoriale della Confedilizia e compilare i moduli all'uopo predisposti. Il servizio è prestato in forma gratuita.

Italia Oggi - 2 marzo 2011 - pag. 26

Computer aziendale off limits

Per il Garante l'hard disk del dipendente può essere conservato ma non letto integralmente. Al datore è vietato l'accesso ai file del lavoratore licenziato

Off limits per il datore di lavoro i file personali del lavoratore licenziato, tenuti sul computer aziendale, restituito all'impresa. Così ha deciso, dando parzialmente ragione al dipendente, il Garante, che, con altra pronuncia, è intervenuto a dare il semaforo verde alle prenotazioni e ai ritiri degli esami specialistici in farmacia.
Di ieri i due provvedimenti di cui il Garante ha dato notizia nella newsletter dell'Authority n. 346 del 1° marzo 2011.

Italia Oggi - 2 marzo 2011 - A. Ciccia - pag. 28

Più tempo alla dilazione dei ruoli

La norma del milleproroghe prevede il temporaneo peggioramento della difficoltà economica. Il piano di rientro può essere prorogato fino a 72 mesi

Dilazioni ruoli: il milleproroghe concede l'extra time. Grazie alla norma contenuta nell'articolo 20, comma 2, del decreto il mancato pagamento della prima rata o di due successive può, a certe condizioni, impedire la decadenza del contribuente dal beneficio della rateazione.
La norma sopra descritta, inserita durante i lavori del Senato, prevede infatti che qualora il contribuente riesca a dimostrare che il mancato pagamento sia dovuto a un «temporaneo peggioramento della situazione di difficoltà posta a base della concessione della prima dilazione» il piano di rientro possa essere prorogato al massimo fino a 72 mesi.

Italia Oggi - 2 marzo 2011 - A. Bongi - pag. 30

L'economia italiana in un click

Analisi delle imprese. I bilanci Xbrl a disposizione degli operatori

Analisi dei conti delle imprese italiane a tutto campo e in tempo reale. Il mondo camerale è pronto ad erogare, attraverso il software «in.balance» (presentato ieri a Roma da InfoCamere), il database elaborabile dei bilanci delle società di capitali italiane: i numeri di oltre 900 mila aziende sono a disposizione di operatori, professionisti ed enti pubblici.
Un passo in avanti per Xbrl che cessa di essere solo un fastidioso adempimento per diventare anche veicolo di patrimonio informativo sulla realtà economica italiana. Il nuovo servizio sarà offerto gratuitamente per le richieste più semplici, a un costo modesto per quelle più complesse.

Italia Oggi - 2 marzo 2011 - A. Fradeani - art. pag. 27

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO
Chiediamo il vostro parere per sapere cosa ne pensate del servizio di Rassegna Stampa.
Si tratta di poche domande che vi porteranno via poco tempo.
Vi ringraziamo sin d’ora per la preziosa collaborazione.

Per compilare il Questionario cliccate qui
AGENDA FISCALE
Il nuovo servizio Data Print Grafik.
Ogni giorno un pratico scadenzario degli adempimenti fiscali del mese.
Per visualizzarla clicca qui