Rassegna stampa del 15 marzo 2011
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Facebook, il fisco chiede amicizia

Marco Di Capua direttore vicario dell'Agenzia annuncia l'apertura di uno sportello dedicato. Sui social network tra pochi giorni. Per controlli e servizi

L'Agenzia delle entrate sbarca su Facebook. Entro una settimana, gli agenti tributari inizieranno a servirsi dei social network negli accertamenti per il contrasto all'evasione. La rivoluzione telematica del Fisco italiano è stata annunciata ieri dal direttore vicario dell'Agenzia, Marco Di Capua.
«Per necessità abbiamo puntato prima di altri sull'innovazione tecnologica», ha spiegato Di Capua. «Al di là della figura un po' mitica da Grande fratello, c'è attenzione al reddito consumato e ogni strumento che possa condurre ad avere informazioni, viene utilizzato, si chiami Facebook o sia un registro o l'iscrizione a un circolo esclusivo», ha spiegato il numero due dell'Agenzia delle entrate. «L'ottica rimane quella di focalizzare l'attenzione su come il soggetto spende. Non per il fatto che spende ma per vedere se ha dichiarato».
Secondo Di Capua, dunque, i social network saranno utilizzati d'ora in avanti come strumenti di accertamento ma anche per instaurare un nuovo dialogo con i cittadini, puntando ad aprire una sorta di sportello online.

Italia Oggi - 15 marzo 2011 - G. Frontoni - pag. 20

     

Controlli a maggio

I programmi dell'Agenzia del territorio sugli immobili. Arriva l'ora X per le case fantasma

Dal primo maggio partiranno i controlli sull'emersione delle case «fantasma». L'agenzia del territorio, infatti, «si sta attrezzando per far fronte agli adempimenti di legge in merito all'attribuzione della rendita presunta» perciò, alla scadenza del termine per l'accatastamento spontaneo degli edifici sconosciuti al fisco (il 30 aprile, così come stabilito dal decreto milleproroghe varato due settimane fa dal parlamento, ndr), entrerà a gamba tesa nella determinazione di quei possibili proventi da immobili e, quindi, chi non ottempererà agli obblighi «ne pagherà le conseguenze».
A dichiararlo ieri a ItaliaOggi Gianni Guerrieri, direttore centrale dell'osservatorio immobiliare dell'ente governativo, a margine della presentazione a Roma dei dati sull'andamento dei volumi delle compravendite in Italia nel quarto trimestre 2010.

Italia Oggi - 15 marzo 2011 - S. D'Alessio - pag. 21

In banca sentinelle antiriciclaggio

Un provvedimento Bankitalia impone la costituzione di funzioni dedicate negli istituti di credito. Da settembre il responsabile è d'obbligo. Anche in fiduciaria

Banche, intermediari e fiduciarie: da settembre obbligatorio avere un responsabile antiriciclaggio Deve essere istituita una apposita funzione antiriciclaggio e nominato il relativo responsabile; ammessa l'esternalizzazione della funzione solo in casi limitati; va formalizzata l'attribuzione della responsabilità per la segnalazione delle operazioni sospette; definiti i compiti in materia di antiriciclaggio a carico di consiglio di amministrazione, collegio sindacale, organismo di vigilanza 231, funzione di compliance e revisione interna.
Lo prevede la Banca d'Italia con il provvedimento del 10 marzo recante disposizioni attuative in materia di organizzazione, procedure e controlli interni volti a prevenire l'utilizzo degli intermediari e degli altri soggetti che svolgono attività finanziaria a fini di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

Iltalia Oggi - 15 marzo 2011 - F. Vedana - pag. 27

Detassazione, il Cud è vincolante

Le istruzioni dell'Agenzia delle entrate per la compilazione della dichiarazione semplificata

Cud vincolante per il rimborso in busta paga dell'Irpef pagata in più sui premi di produttività degli anni 2008 e 2009. Infatti, solo se il datore di lavoro ha certificato le somme agevolate sul Cud/2011 il lavoratore può avvalersi del modello 730/2011 (scadenza 30 aprile/31 maggio); altrimenti deve necessariamente far ricorso a Unico/2011 o presentare un'istanza di rimborso.
Lo precisa, tra l'altro, la circolare n. 14 diramata ieri dall'Agenzia delle entrate.

Italia Oggi - 15 marzo 2011 - D. Cirioli - pag. 28

Le scadenze fiscali di oggi 15 marzo 2011

Fatturazione differita

Emissione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese di Febbraio.

Registro corrispettivi

Termine per la registrazione nel registro corrispettivi delle operazioni effettuate nel mese solare precedente per le quali è stato rilasciato lo scontrino fiscale o la ricevuta fiscale.

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO
Chiediamo il vostro parere per sapere cosa ne pensate del servizio di Rassegna Stampa.
Si tratta di poche domande che vi porteranno via poco tempo.
Vi ringraziamo sin d’ora per la preziosa collaborazione.

Per compilare il Questionario cliccate qui
AGENDA FISCALE
Il nuovo servizio Data Print Grafik.
Ogni giorno un pratico scadenzario degli adempimenti fiscali del mese.
Per visualizzarla clicca qui