Se non vedi correttamente la Rassegna Stampa clicca qui

Rassegna stampa del 18 marzo 2011
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

-->

Vi informiamo che il servizio di Rassegna stampa verrà sospeso
dal 21 al 25 marzo 2011

Stop alle verifiche sprint

Accertamento. Le commissioni tributarie si pronunciano a favore dell'estensione della garanzia. Anche per i controlli a tavolino 60 giorni riservati alle repliche

La nullità dell'accertamento emesso prima dei 60 giorni previsti per la conclusione delle indagini trova applicazione anche nelle ipotesi in cui non sia stata eseguita una verifica fiscale presso la sede del contribuente, essendo sufficiente qualunque forma di controllo per far scattare tale garanzia.
È questa la tesi prevalente espressa, di recente, da vari giudici di merito chiamati a decidere sulla legittimità degli accertamenti cosiddetti accelerati.
L'articolo 12, comma 7 della legge 212/2000, nel rispetto del principio di cooperazione tra amministrazione e contribuente, stabilisce che dopo il rilascio della copia del processo verbale di chiusura delle operazioni da parte degli organi di controllo, il contribuente possa comunicare entro 60 giorni osservazioni e richieste che sono valutate dagli uffici.
L'avviso di accertamento non può essere emanato prima della scadenza di questo termine, salvo casi di particolare e motivata urgenza.

Il Sole 24 Ore - 18 marzo 2011 - A. Iorio - pag. 33

Le aziende della telefonia avvisano sul telemarketing

Privacy. In vigore il regolamento del Garante per il registro delle opposizioni. Entro maggio le misure dei gestori per i neo abbonati

Entro metà maggio i gestori telefonici dovranno dimostrare al garante della privacy di aver adottato le ultime prescrizioni che l'autorità ha fornito in materia di telemarketing, Si tratta dell'obbligo di informare i nuovi abbonati circa l'esistenza del registro delle opposizioni, ovvero dell'elenco dove ci si deve iscrivere se non si intende essere raggiunti da chiamate pubblicitarie.
Le prescrizioni dell'autorità della riservatezza sono di fatto diventate operative da ieri, perchè pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale 62 di mercoledì.

Il Sole 24 Ore - 18 marzo 2011 - A. Cherchi - pag. 37

Antiriciclaggio, oggi confronto a Rimini

Commercialisti a convegno

"Controlli & segreti" è il titolo del convegno sui temi dell'antiriciclaggio che si tiene oggi a Rimini (ore 8.45-19.30, sala convegni della Banca di credito cooperativo Valmarecchia). Questa seconda edizione del seminario è di particolare interesse per le dinamiche sempre più complesse in atto tra Italia e San Marino.
Al convegno , organizzato dalla locale Associazione dei dottori commercialisti prenderanno parte tra gli altri Giovanni Castaldi (Uif), Luigi Donato (Vigilanza Bankitalia), Luigi Magistro (Agenzia Entrate), Paolo Giovagnoli (Procuratore capo di Rimini) e Fabio di Vizio (Pm a Forlì).

Il Sole 24 Ore - 18 marzo 2011 - pag. 37

Il collegio sopperisce al cda

Le bozze delle norme Cndcec sugli obblighi dei controllori nelle liquidazioni e trasformazioni. Scioglimento, istanza al tribunale in caso di omissione

Nel caso in cui gli amministratori non provvedano ad accertare l'intervenuta causa di scioglimento della società, spetta all'organo collegiale, e non al singolo sindaco, presentare l'apposita istanza al tribunale prevista dall'art. 2485, comma 2 c.c.. In ipotesi di trasformazione regressiva i sindaci dovranno presentare un'apposita relazione all'assemblea, prima della cessazione dell'incarico.
Sono gli aspetti salienti che emergono nelle bozze delle nuove “norme di comportamento del collegio sindacale” in tema di liquidazione e trasformazione societaria.

Italia Oggi - 18 marzo 2011 - L. De Angelis - pag. 22

Fisco, i dirigenti con la pagella

Le direzioni pubblicheranno sul sito dell'Agenzia delle entrate il giudizio di promozione. Nella selezione per gli incarichi spazio alla motivazione

Dirigenti dell'Agenzia delle entrate con pagella pubblica. Le nuove selezioni per il conferimento delle funzioni direttive messe a punto dalla direzione centrale del personale dell'Agenzia delle entrate pongono al centro di tutto il processo selettivo la motivazione che il valutatore dovrà dare a chi all'interno dell'Agenzia (appartenente all'area funzionale, assunto a tempo indeterminato con sede di servizio nella direzione regionale che ha posizioni da ricoprire, in Agenzia da almeno tre anni) presenterà domanda per partecipare alla procedure di selezione.
La motivazione, infatti, scritta sarà la parte preponderante del conferimento di incarico. In essa dovranno essere scritte le ragioni della scelta e dovranno essere poste in evidenza le considerazioni che hanno portato a compiere la scelta. La motivazione dovrà dunque essere resa pubblica mediante il sito intranet dell'Agenzia.
E sul ruolo dei valutatori l'amministrazione sottolinea che oltre la disamina di titoli e conoscenze tecniche dei candidati sarà necessario rapportare l'elemento soggettivo del candidato, cioè le qualità professionali alle specifiche caratteristiche delle singole posizioni da ricoprire.

Italia Oggi - 18 marzo 2011 - C. Bartelli - pag. 24

Le scadenze fiscali di oggi 18 marzo 2011

RAVVEDIMENTO

Regolarizzazione degli adempimenti (omessi, tardivi o insufficienti versamenti di imposte o ritenute) non effettuati entro il 16 Febbraio, con sanzione ridotta al 2,5% più interessi.

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO
Chiediamo il vostro parere per sapere cosa ne pensate del servizio di Rassegna Stampa.
Si tratta di poche domande che vi porteranno via poco tempo.
Vi ringraziamo sin d’ora per la preziosa collaborazione.

Per compilare il Questionario cliccate qui
AGENDA FISCALE
Il nuovo servizio Data Print Grafik.
Ogni giorno un pratico scadenzario degli adempimenti fiscali del mese.
Per visualizzarla clicca qui


Se non desideri ricevere ulteriori articoli della Rassegna Stampa/Newsletter Privacy/ArchiviOk.it
di Data Print Grafik, clicca qui per annullare la tua sottoscrizione.

Privacy
In conformità al D.Lgs. 196/2003, Testo unico della privacy sulla tutela dei dati personali, Data Print Grafik
garantisce la massima riservatezza dei dati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica
scrivendo a areanews@dataprintgrafik.it.
Potrai prendere visione dell’informativa completa nella sezione Newsletter del nostro sito www.dataprintgrafik.it

Seguici su: Facebook Twitter