Rassegna stampa del 7 maggio 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PrivacyXP

Turisti, shopping con il manuale

 
Il decreto fiscale cambia regole per gli stranieri: obbligo di segnalare il C/C e limite a 15 mila euro.
Procedure articolate per gli acquisti ultrasoglia in contante

Le regole ad hoc per gli acquisti in contanti da parte degli extracomunitari sono talmente complesse che rischiano di essere disapplicate.
E' quanto traspare dalle previsione dell'art. 3 del dl n. 16/2012, recentemente convertio con legge 26 aprirel 2012 n. 44, che in sede di conversione da un lato ha introdotto l'obbligo da parte del negoziante di comunicare all'Agenzia i dati del proprio c/c e dall'altro ha limitato a 15 mila euro il limite massimo di acquisto di alcuni beni e servizi.

Italia oggi - 7 maggio 2012 - L. De Angelis, C. Feriozzi - pag. 12

Il leasing perde l'obbligo della durata minima

 
Decreto fiscale. Novità per gli accordi stipulati a partire dal 29 aprile.
Non è più il presupposto per dedurre i canoni


Contratti di leasing senza vincolo minimo di durata. E' l'effetto dell'articolo 4-bis del Dl 16/2012, convertito dalla legge 44/2012.
La norma modifica l'articolo 102, comma 7, del Tuir e cancella il "prerequisito" della durata minima fiscale. Non sarà più, quindi, un obbligo di natura contrattuale da rispettare pena l'indeducibilità dei canoni in capo all'utilizzatore, ma rappresenterà esclusivamente l'arco temporale minimo entro il quale sarà possibile dedurre i canoni di leasing.

Il sole 24 ore - 7 maggio 2012 - G. Albano, L. Miele - pag. 2

L'impresa individuale può monetizzare i beni

L'intervento. In linea con la risoluzione 31/E/2009

Il Dl 16/2012 interviene anche sugli adempimenti dichiarativi della liquidazione della impresa individuale.
La disciplina in materia era stata affrontata prima solo con una risoluzione delle Entrate.
L'impresa individuale può cessare l'attività tramite l'avvio di una fase di liquidazione in cui realizza i beni detenuti, incassa i crediti e paga i debiti.
Si tratta di una procedura sconosciuta al legislatore civilistico, e anche a livello fiscale - dove pure è codificata dall'articolo 5 del Dpr 322/98 - è poco frequentata.

Il sole 24 ore - 7 maggio 2012 - P. Me - pag. 3