Rassegna stampa del 31 maggio 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PArchiviOK in Tour per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Fisco in pressing sul redditometro

 
L'Agenzia delle entrate scrive e dà la soluzione: ravvedimento nella dichiarazione 2012.
Avvisi bonari per segnalare le anomalie ai contribuenti

Nuovo redditometro: il software manca ancora all'appello ma gli inviti del fisco arrivano lo stesso. Proprio in questi giorni, infatti, migliaia di contribuenti stanno ricevendo una lettera da parte della direzione centrale accertamento dell'Agenzia delle entrate nella quale si evidenziano alcune "anomalie" fra il reddito dichiarato per l'anno 2012 con le informazioni presenti nelle banche dati dell'anagrafe tributaria.
Si tratta, come si legge nel testo delle missiva stessa, di comunicazioni aventi una finalità "esclusivamente" informativa e, pertanto, non è necessaria da parte del contribuente alcuna risposta.

Italia oggi - 31 maggio 2012 - A. Bongi, F. G. Poggiani - pag. 27

Produttività, nel 2012 fisco soft

 
In Gazzetta il Dcpm che fissa i limiti della misura che è stata prorogata fino a dicembre.
Detassazione entro il limite complessivo di 2.500 euro lordi


La detassazione della produttività trova il suo binario. Il decreto che fissa i nuovi limiti per la detassazione della produttività del lavoro 2012 (Dcpm del 26 marzo scorso che stabilisce i nuovi importi per l'applicabilità dell'imposta sostitutiva del dieci per cento ai premi produttività del lavoro) è stato pubblicato in G.U. 125 di ieri.
Il dcpm ha prorogato per il periodo dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2012 le misure sperimentali relative agli incrementi della produttività del lavoro introdotte per la prima volta dall'articolo 2, comma 1, lettera c), del decreto legge 27 maggio 2008, n.93.

Italia oggi - 31 maggio 2012 - A. Bongi - pag. 29