Rassegna stampa del 5 giugno 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PArchiviOK in Tour per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Cedolare, rimedio al mancato avviso

 
Locazioni. L'agenzia delle Entrate ammette la possibilità della tassa piatta a prescindere dai comportamenti tenuti lo scorso anno.
Per i contratti in corso al 7 aprile 2011 raccomandata da inviare entro il 1°ottobre prossimo

Chiarimento, che bella parola! Peccato che arrivi sempre un pò con il fiatone, come è accaduto a questa circolare delle Entrate sulla cedolare secca, sciogliendo dubbi sui quali i contribuenti si lambiccavano da mesi. La vicenda della cedolare, iniziata con la promessa che averbbe sconfitto l'evasione fiscale immobiliare, si è ben presto risolta in una buona e onorevole soluzione per pagare un pò meno tasse, soprattutto per chi aveva un'aliquota marginale elevata: con le aliquote fisse l'effetto è sempre questo.
Comunque, se dopo un'iniziale diffidenza per il nuovo strumento, l'adesione (specialmente nei nuovi contratti) è cresciuta parecchio, il recupero degli affitti in nero sembra non esserci stato.

Il sole 24 ore - 5 giugno 2012 - S. Fossati - pag. 21

Spese e detrazioni: come difendersi se scrive l'Agenzia

 
Le lettere del Fisco. Dalle dichiarazioni al "sintetico".
Sugli studi di settore in arrivo ai contribuenti 100mila comunicazioni per segnalare anomalie


Quasi un milione di lettere in arrivo o già planate nelle case dei contribuenti italiani.
Comunicazioni inviate dall'aministrazione finanziaria per verificare l'attendibilità delle dichiarazioni, la "compatibilità" di certe spese con i redditi recepiti, il diritto a beneficiare di determinate detrazioni, da quelle per le spese sanitarie a quelle per il 36 per cento.
Nessuna "accusa" formale di evasione o di aver sottratto ricchezza all'Erario, precisa l'agenzia delle Entrate, ma semplici richieste di chiarimento con le quali il contribuente è chiamato a confrontarsi per controllare di aver correttamente adempiuto agli obblighi tributari ed eventualmente "ravvedersi" integrando, con un minimo di sanzioni, la propria dichiarazione.

Il sole 24 ore - 5 giugno 2012 - M. Bellinazzo - pag. 23