Rassegna stampa del 28 agosto 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PArchiviOK in Tour per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Beni d'impresa, doppio binario

 
Un confronto dell'elenco delle informazioni da inviare all'Agenzia delle entrate e gli atti anomali.
Monitoraggio per operazioni che non rientrano nelle elusive


Sui beni d'impresa concessi in godimento a soci o familiari disposizioni antielusione e obbligo di comunicazione telematica corrono su binari separati.
Le divergenze tra il testo normativo della disposizione finalizzata a contrastare le concessioni di beni d'impresa a prezzi inferiori a quelli di mercato e le disposizioni attuative dell'obbligo di monitoraggio e controllo hanno creato, di fatto, due distinti obblighi fiscali da tenere adeguatamente separati ai fni della loro corretta interpreazione da parte dei destinatari degli stessi.
Sono infatti oggetto di monitoraggio e comunicazione telematica anche concessioni in godimento o operazioni che non rientrano nel novero delle disposizioni antielusione introdotte nel nostro ordinamento dall'articolo 2 del decreto legge n. 138 del 2011.


Italia oggi - 28 agosto 2012 - A. Bongi - pag. 25

Eccedenze non dichiarate, la cessione conserva efficacia

 
Semplificazioni. La regola del favor rei dovrebbe consentire l'applicazione del Dl 16/2012 anche per le violazioni pregresse

Le semplificazioni della manovra di primavera sono alla ricerca di decorrenze. Il decreto legge 16/2012 ha introdotto disposizioni di semplificazione e di riduzione delle sanzioni in caso di violazioni formali, ma per diverse norme non sono chiare le modalità applicative.
L'articolo 2, comma 3, del decreto ha stabilito che, in presenza di consolidato fiscale, la mancata indicazione nella dichiarazione dei redditi della cessione delle eccedenze di Ires o di altri tributi all'interno del gruppo non determina l'inefficacia della cessione nei confronti del fisco; si applica in tal caso una sanzione amministrativa pari a 2.065 euro.

Il sole 24 ore - 28 agosto 2012 - L. Gaiani - pag. 18