Rassegna stampa del 10 settembre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PArchiviOK in Tour per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Controlli finali per i modelli Irap

 
Dichiarazioni/1. Si avvicina la scadenza del 1° ottobre per l'invio del prospetto in forma autonoma e in via telematica.
Calcoli dal bilancio per le società di capitali - Metodo fiscale per gli altri contribuenti


Contribuenti alle prese con le ultime verifiche per chiuedere la compilazione del modello Irap 2012, anche alla luce dei chiarimenti forniti da ultimo dall'agenzia delle Entrate.
A differenza del passato, la dichiarazione non può essere presentata in forma unificata ma deve essere trasmessa in modo autonomo con modalità telematica.
La deadline per l'invio è quest'anno lunedi 1°ottobre: in realtà il termine cadrebbe il 30 settembre, che però è domenica.
Tuttavia, la data è fissa solo per i lavoratore autonomi, gli imprenditori individuali e le società di persone, mentre per le società di capitali essa vale solo per i contribuenti con esercizio coincidente con l'anno solare.


Il sole 24 ore - R. Giorgetti, S. Giovagnoli, E. Re - 10 settembre 2012 - pag. 2

L'opzione per la cedolare va ai supplementari in Unico

 
Dichiarazioni/1. L'imposta sugli affitti dopo gli ultimi chiarimenti dell'Agenzia.
Scelta possibile anche se non si è pagato l'accanto


PC'è ancora tempo fino al 1° ottobre per optare per la cedolare secca sulle locazioni riferite a contratti che erano già stati registrati al 7 aprile 2011.
Seconto quanto precisato nella circolare 20/E del 2012 delle Entrate, infatti, anche i soggetti che non hanno versato acconti di imposta sostitutiva e non hanno spedito la lettera raccomandata all'inquilino di rinuncia agli aggiornamenti del canone possono rimediare in sede di compilazione del modello Unico 2012.

Il sole 24 ore - 10 settembre 2012 - L. Lovecchio - pag. 3

Telemarketing? Mai di domenica

Dal codice di autoregolamentazione di Assotelecomunicazioni: niente chiamate dopo le 21.30.
Stretta sulle telefonate anonime. Più informazioni sul registro

Niente telemarketing la domenica e mai oltre le 21.30 nei giorni feriali.
Lo prevede il codice di autoregolamentazione di Assotelecomunicazioni (Asstel), che detta norme per la regolamentazione del trattamento dei dati estratti dagli elenchi di abbonati per fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l'impiego del telefono.
Il codice, cui hanno aderito grandi aziende del settore, prevede una serie di impegni che le stesse si vincolano a rispettare nel contattare i clienti. Le regole di condotta del contatto telefonico sono cosi sintetizzabili: informazione all'abbonato sulle modalità di iscrizione al Registro delle opposizioni alle chiamate inderisderate; garanzia di presentazione della identificazione delle linea chiamante da parte di chi effettua il contatto telefonico; informazioni all'abbonato sull'esistenza del codice di autoregolamentazione e del sito web su cui trovare ulteriori dettagli; individuazione degli elementi obbligatori della comunicazione al soggetto chiamato; identificazione univoca della persona fisica che effettua il contatto e dell'operatore per conto del quale il contatto avviene (...).

Italia oggi - 10 settembre 2012 - A. Ciccia - pag. 14