Rassegna stampa del 21 settembre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

PArchiviOK in Tour per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Modello Imu verso il 31 ottobre

 
Fisco e immobili. Il rinvio di un mese troverà spazio in un provvedimento dedicato agli enti a rischio dissesto.
I prospetti non sono ancora definitivi - Allarme dei Comuni sui bilanci locali


Si profila la proroga di un mese per il debutto della dichiarazione Imu, il cui modello è stato ultimato ma non ancora emanato dal ministero dell'Economia.
La data all'orizzonte sarebbe quella del 31 ottobre prossimo, e il rinvio di un mese potrebbe trovare spazio in un provvedimento dedicato agli enti a rischio dissesto su cui il Governo è al lavoro da tempo.
E' come da "cronoprogramma" dello stesso esecutivo sarebbe dato in arrivo per la fine del mese.
La proroga del 31 ottobre avrebbe anche il pregio di allinearsi sua alla scadenza dell'intero pacchetto Imu per la delibera dei regolamenti e delle aliquote da parte dei Comuni, sia all'altra scadenza chiave per i conti degli enti locali, quella relativa alla chiusura dei bilanci preventivi; termine che quest'anno è slittato al 31 ottobre proprio a causa delle tante incertezze legate al gettito Imu per ogni ente e quindi ai tagli compensati ai fondi di riequilibrio.


Il sole 24 ore - 21 settembre 2012 - M. Mobili, G. Trovati - pag. 21

La rettifica dei ricavi passa dalla correttiva

 
Dichiarazioni 2012. Una circolare delle Entrate ufficializza le risposte al Map:
Entro i termini per presentare il modello successivo


In vista della scenza del prossimo 1° ottobre di Unico ieri l'agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 35/E, contenente le risposte ai quesiti in materia di dichiarazioni rese nel corso della diretta Map dello scorso 31 maggio 2012.
I temi trattati hanno riguardato molte delle questioni che interessano gli operatori in questi giorni, dall'Ace ai costi black-list.

Il sole 24 ore - 21 settembre 2012 - D. Avolio, B. Santacroce - pag. 22