Rassegna stampa del 16 ottobre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK in Tour a Torino

Fisco, grande fratello sotto esame

 
Il provvedimento all'esame dell'Authority privacy per le procedure informatiche di invio.
Regole sui dati finanziari del Garante. Senza data di avvio

Il grande fratello dei dati finanziari ritenta il via libera dal Garante Privacy. Ma perde la data di avvio.
E' sulla scrivania di Antonello Soro, Autorità garante della privacy, infatti, il provvedimento dell'Agenzia delle entrate che contiene le specifiche di come dovranno essere comunicati i dati finanziari dei contribuenti da parte delle banche veros l'Agenzia delle entrate.
Dal provvedimento, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, è scomparsa la data di avvio dell'operazione, il 31 ottobre 2012, che era invece individuata nella prima versione rimandata indietro ad aprile.

Italia oggi- 16 ottobre 2012 - C. Bartelli - pag. 27

Il cliente non risponde dei tributi

 
La circolare 40/E delle Entrate ha esteso la responsabilità oltre la lettera della norma.
Iva e ritenute, niente obbligazione solidale con l'appaltatore


Il committente non risponde dell'Iva e delle ritenute non versate dall'appaltatore e dal subappaltatore: se paga il corrispettivo senzxa accertarsi dell'avvenuta esecuzione degli adempimenti fiscali dei fornitori, è soggetto alla sanzione amministrativa da 5.000 a 200.000 euro, ma non all'obbligazione solidale per i tributi dovuti e non versati.
Non sembra pertanto esatta l'affermazione della circolare dell'Agenzia delle entrate n. 40 dell'8 ottobre scorso, secondo cui le disposizioni del comma 28 dell'art. 35 del dl n. 223/2006, come modificate, a decorrere dal 12/8/2012, dall'art. 13-ter del dl n. 83/2012, prevederebbero " la responsabilità dell'appaltatore e del committente per il versamento all'erario delle ritenute fiscali sui redditi di lavoro dipendente e dell'imposta sul valore aggiunto dovuta dal subappaltatore in relazione alle prestazioni effettuate nell'ambito del contrato".

Italia oggi - 16 ottobre 2012 - G. Galli - pag. 28