Rassegna stampa del 28 novembre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK in Tour a Cupra Marittima

Dietrofront sulla delega fiscale

 
Il senato frena sul testo che il governo aveva chiesto di approvare in tempi rapidi.
Il ddl torna in commissione. Nel mirimo l'abuso di diritto

L'abuso di diritto affossa la delega fiscale. Nel giorno in cui doveva accingersi alla sua votazione, l'aula del senato ha rinviato a sorpresa il ddl in commissione finanze.
Alla base della decisione assunta ieri pomeriggio dalla conferenza dei capogruppo, c'è proprio l'articolo 3 del provvedimento, che delega l'esecutivo ad attuare il restyling della disciplina antielusiva e a codicifare l'abuso di diritto (nonchè i relativi aspetti sanzionatori, anche penali).

Itaia oggi - 28 novembre 2012 - V. Stroppa - pag. 23

Più tempo per la fatturazione

 
Decreto Salva-infrazioni. Provvedimento atteso in consiglio dei ministri.
Operazioni intra Ue, termini lunghi. Ok al cumulo


Più tempo per la fatturazione delle operazioni intracomunitarie.
Fattura cumulativa e differita anche per le prestazioni dei servizi. Possibilità di emettere la fattura attraverso il registratore di cassa. E ancora: applicazione dell'imposta mediante integrzione della fattura del fornitore comunitario per tutti gli acquisti di beni e servizi.
Ma anche estensione dell'obbligo di fatturazione alle operazioni "fuori campo" per difetto di territorialità.

Italia oggi - 28 novembre 2012 - F. Ricca - pag. 25

In dribbling sull'Iva per cassa

Nella circolare 44/E le problematiche per i soggetti esclusi (come i privati consumatori).
Contabilità separata per evitare i rinvii della detrazione

Iva per cassa problematica per i contribuenti che effettuano anche operazioni escluse dal regime particolare, ad esempio con privati consumatori: per non incappare nel rinvio generalizzato della detrazione sugli acquisti, devono adottare la contabilità separata.
E' quanto emerge nella circolare n. 44/E del 26 novembre 2012, con la quale l'agenzia delle Entrate ha illustrato la disciplina del nuovo regime introdotto dall'art. 32-bis del dl n. 83/2012.

Italia oggi - 28 novembre 2012 - F. Ricca - pag. 27