Rassegna stampa del 5 dicembre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK in Tour a Cupra Marittima

Vacanze rovinate, più tutele

 
Raddoppia la quota delle assicurazioni al Fondo risarcimenti

Il pieno rispetto degli obblighi comunitari, le nuove misure sull'incadidabilità e l'accorpamento delle prefetture.
Sono il piatto forte del Consiglio dei ministri concovati per le ore 11 di domani.
A rinforzare l'ordine del giorno anche il piano comune dei conti per le amministrazioni pubbliche, le modifiche al procedimento oggi in atto per la concessione dei contributi alle spese di funzionamento degli uffici giudiziari in favore dei comuni presso i quali questi uffici hanno sede, nonché la ratifica dell'accordo con San Marino.(...)
Tra le novità dell'ultima ora e oggetto di ritocchi dei tecnini e dubbi dell'Economia spicca l'articolo 5 dello schema di Dl (complessivamente sono 37) con cui il Governo prova a rispedire al mittente i dubbi sul corretto recepimento degli obblighi di sostegno ai turisti danneggiati in viaggi, vacanze e i circuiti "tutto compreso".

Il sole 24 ore - 5 dicembre 2012 - M. Mobili - pag. 13

A rischio la holding in perdita

 
Fisco. Esonero della penalizzazione solo per chi svolge attività connesse alle azioni possedute.
L'impatto dei costi fissi azzera l'imposta sui dividendi percepiti


Per le holding in perdita triennale disapplicazione automatica in assenza di altre attività.
Il provvedimento dell'11 giugno 2012 esonera dalla disposizione sulle società in perdita chi detiene partecipazioni in società non di comodo, a condizione che non vengano svolte attività diverse da quelle strettamente funzionali alla gestione delle azioni possedute.
In assenza di disapplicazione, è dubbio se il valore delle partecipazioni in società operative possa essere escluso dal calcolo del reddito minimo.

Il sole 24 ore - 5 dicembre 2012 - L. Gaiani - pag. 29