Rassegna stampa del 20 dicembre 2012
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

La rassegna stampa viene sospesa
dal 24 dicembre al 4 gennaio 2013.

Buone Natale e felice anno nuovo!
Firma GrafOK, per gestire la firma avanzata elettronica su documenti informatici nativi che prevedono l'apposizione di una o più firme autografe

Dal 1° gennaio il versamento in ritardo costerà caro

 
Le fatturee per beni e servizi dovranno essere saldate in un mese

Puntualità nei pagamenti delle transazioni commerciali per garantire alle imprese competitività e redditività senza ricorrere a finanziamenti di terzi: per i contratti conclusi dal prossimo 1° gennaio 2013 saldare in ritardo una fattura, rispetto a quanto concordato dalle parti o stabilito per legge, genera infatti lamatuazione automatica di interessi di mora.
E' quindi necessario introdurre per tempo modifiche alle clausole contrattuali, allineandosi al decreto legislativo 192 del 2012, di recepimento della direttiva 2011/7/Ue, con cui sono state apportate modifiche al decreto 231/2002.

Il sole 24 ore - 20 dicembre 2012 - A. Mastromatteo, B. Santacroce - pag. 31

Tribunali telematici dal 2014

 
Legge di stabilità. Oggi atteso l'ok del senato. Poi passaggio veloce alla camera.
Atti del processo dematerializzati. Partendo dal civile


Dal 30 giugno 2014 obbligo di invio telematico degli atti giudiziari ai tribunali.
Gli avvocati potranno depositare atti e documenti cartacei solo in casi eccezionali autorizzati dal giudice.
Lo prevede il disegno di legge di stabilità, oggi al via del senato dopo l'approvazione ieri in commissione di Bilancio (passerà poi alla camera per l'ok definitivo), che ridisegna anche il procedimento di pignoramento dei crediti e cioè il pignoramento effettuato facendosi assegnare somme che terzi devono pagare al debitore. (...)
Il ddl stabilità impone agli avvocati di depositare in tribunale atti telematici e non più cartacei. A decorrere dal 30 giugno 2014 l'invio telematico obbligatorio riguarderà i procedimenti civili.

Italia oggi - 20 dicembre 2012 - A. Ciccia - pag. 29