Rassegna stampa del 25 gennaio 2013
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

ArchiviOK in Tour a Roma per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Fatture, salvi gli archivi cartacei

 
Adempimenti. L'interpretazione è emersa durante i lavori del forum nazionale sulla fatturazione elettronica presso le Entrate.
I file possono essere stampati e conservati anche senza creare appositi database

Le fatture create in formato elettronico possono essere conservate, una volta stampate, anche nella loro forma cartacea.
Si tratta di uno dei punti esaminati dal forum nazionale della fatturazione elettronica che si è svolto l'altro ieri a Roma presso l'agenzia delle Entrate e che si è occupata anche dell'articolo 1, comma 325, legge n. 228/12, introdotto dal recepimento in Italia della direttiva 2010/45/Ue, anche alla luce delle problematiche operative sorte circa il relativo obbligo di conservazione elettronica.

Il sole 24 ore - 25 gennaio 2013 - B. Santacroce - pag. 19

Il redditometro pesa la donazione

 
Fisco e contribuenti. Il flusso dei risparmi o dei beni deve essere comunque documentato da chi lo riceve.
Durante il contradditorio sarà possibile portare le proprie giustificazioni


Donazioni come eventuali giustificazioni a fronte delle possibili richieste dell'Agenzia ai fini del redditometro.
Vanno però considerate le eventuali ripercussioni che si possono avere nei confronti del soggetto donante.
Uno degli aspetti che più volte viene sollevato ai fini del redditometro è di come dare giustificazione di eventuali spese sostenute con il "contributo" di altri soggetti.

Il sole 24 ore - 25 gennaio 2013 - D. Deotto - pag. 21