Rassegna stampa del 30 gennaio 2013
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

AVVISO AI LETTORI
Martedi 5 febbraio 2013 gli uffici Data Print Grafik SpA
resteranno chiusi per festività sammarinese.
In tale data il servizio di rassegna stampa non sarà disponibile
ArchiviOK in Tour a Roma per farvi scoprire la Firma Elettronica Avanzata (FEA)

Spesometro, tracciabilità completa

 
Lotta all'evasione. Domani scade l'obbligo per gli operatori finanziari di comunicare al Fisco gli acquisti effettuati con carta di credito.
Monitoriate le spese sopra i 3.600 effettuate dal 6 luglio al 31 dicembre 2011

Lo spesometro si completa. L'amministrazione finanziaria avrà d'ora in avanti a disposizione un quadro sempre più dettagliato degli acquisti effettuati dai contribuenti. Il monitoraggio ai fini degli accertamenti sintetici e da redditometro, dunque, potrà essere ancora più capillare.
Entro domani, infatti, i gestori di carte di credito dovono comunicare tutti i dati delle operazioni Iva di importo pari o superiore a 3.600 euro effettuate dal 6 luglio al 31 dicembre 2011 adoperando moneta elettronica (carte di credito, di debito o prepagate).
Quest'obbligo rappresenta l'ultimo tassello del cosiddetto spesometro (introdotto dal decreto legge 78 del 2010) ed aveva subito un rinvio (Dl 70 del 2011) rispetto alla scadenza originaria prima al 15 ottobre 2012 e poi al 31 gennaio 2013.

Il sole 24 ore - 30 gennaio 2013 - M. Bellinazzo - pag. 16

Cassazione obertata dal fisco

 
I dati forniti dal primo presidente Lupo, che prevede un aumento delle pendenze.
Una decisione su quattro è in materia tributaria


Cassazione civile sempre più oberata dal fisco.
Una decisione su quattro riguarda la materia tributaria. Nonostante una produttività giurisdizionale che non trova eguali nella Suprema corte degli altri paesi europei, il flusso dei ricorsi non accenna a diminuire.(...)
Nel 2012 i giudici del Palazzazzio hanno definito 25.012 controversie, contro le 32.949 dell'anno precedente.

Italia oggi - 30 gennaio 2013 - V. Stroppa - pag. 24