Rassegna stampa del 18 febbraio 2013
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Firma GrafOK, per gestire la firma avanzata elettronica su documenti informatici nativi che prevedono l'apposizione di una o più firme autografe

La cedolare ritrova convenienza

 
Il carico dell'Imu e la stretta sull'Irpef scattata dal 1°gennaio 2013 rilanciano la tassa piatta

L'ultima parola è arrivata con la nota delle Entrate datata 14 febbraio: chi ha scelto la cedolare secca nel 730 o in Unico 2012 non deve confermare l'opzione con il modello 69.
Un chiarimento importante, perché diversi uffici territoriali dell'Agenzia stavano chiedendo ai contribuenti la presentazione tardiva del modello. Minacciando, per chi non l'avesse fatto, la fine del regime della cedolare e l'obbligo di tornare alla tassazione orginaria (Irpef, addizionale comunale, addizionale regionale, imposta di registro).

Il sole 24 ore - 18 febbraio 2013 - C. Dell'Oste - pag. 5

Antiriciclaggio senza esclusioni

 
La direttiva europea si applicherà a tutti i fornitori di servizi di gioco d'azzardo.
Stretta estesa non solo ai casinò, ma a poker e lotterie


La lotta al riciclaggio di denaro sporco nel settore dei giochi riparte dall'Europa.
La Commissione europea ha adottato il 5 febbraio scorso la direttiva comunitaria, pubblicata come progetto preliminare in attesa dell'approvazione del parlamento europeo e del consiglio, che dovrà dare agli stati membri standard comuni nel contrasto al reimpiego dei proventi di attività illecite.
Tra le novità del nuovo testo, che segue di otto anni il primo in materia (2005/60/Ec), l'estensione dell'ambito di applicazione, che oggi riguarda solo i casinò, a tutti i fornitori di servizi di gioco d'azzardo, cioè di "qualsiasi servizio che implichi una posta pecuniaria in giochi di sorte, comprese quelli con un elemento di abilità come le lotterie, giochi di casinò, di poker e le scommesse, che vengano forniti con qualsiasi mezzo e tecnologia su richiesta individuale di un destinatario di servizi".

Italia oggi - 18 febbraio 2013 - N. Tani - pag. 10