Rassegna stampa del 16 luglio 2013
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

AVVISO AI LETTORI 

Gli uffici Data Print Grafik resteranno chiusi per le ferie estive
dal 05 al 23 agosto, ma la rassegna stampa riprenderà
la normale attività a partire da mercoledi 4 settembre.

La redazione vi augura una buona estate!
Firma GrafOK, per gestire la firma avanzata elettronica su documenti informatici nativi che prevedono l'apposizione di una o più firme autografe

Studi di settore, indici fai da te

 
I chiarimenti delle Entrate. Circolare sulle novità in Unico 2013 - Ricalcolo possibile in presenza di spese straordinarie.
Linea dura sugli ex minimi - Apertura sui giovani professionisti e sulle coop

A scadenza dei versamenti già superata arrivano i chiarimenti dell'agenzia delle Entrate in ordine all'applicazione degli studi di settore per il periodo 2012.
La circolare 23/E di ieri analizza tutte le novità che interessano l'applicazione dei 205 studi di settore in Unico 2013, offrendo alcuni spunti di sicuro interesse. In particolare all'applicazione degli studi ai soggetti minimi e alle cooperative che operano nel settore degli appalti, agli effetti delle perdite sui crediti e della deduzione dell'Irap pagata sul costo del lavoro sugli indicatori di normalità economica e al tempa dell'applicazione retroattiva, in chiave difensiva, degli studi di settore evoluti tenendo conto dell'effetto crisi.


Il sole 24 ore - 16 luglio 2013 - G. P. Ranocchi - pag. 13

Rimborsi Iva alle battute finali

Le istruzioni per inviare al Fisco il modello TR. In alternativa c'è la compensazione.
In scadenza il 31/7 le istanze per i crediti del II trimestre

Scade mercoledi 31 luglio il termine per presentare all'Agenzia delle entrate, per via telematica, il modello TR con la richiesta di rimborso o compensazione del credito Iva maturato per il secondo trimestre 2013.
A questo scopo, occorre trovarsi in una delle situazioni che legittimano il recupero del credito infrannuale, previste dall'art. 38-bis, secondo comma, del dpr 633/72.

Italia Oggi - 15 luglio 2013 - A. Felicioni - pag. 10