Precari e co.co.co. obbligati al 730
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

La ripartizione delle deduzioni non garantisce gli sconti dovuti La no tax area obbliga al 730 i lavoratori precari e i co.co.co. Operando, infatti, seguendo le indicazioni della circolare n. 2/E dell'Agenzia delle entrate, quando trattasi di rapporti