Correzioni entro il 30 giugno
a cura dell'Ufficio Stampa di Data Print Grafik

Il decreto legge varato dal Consiglio dei ministri ha previsto una raffica di proroghe per le sanatorie. Se le indicazioni sul contenuto del decreto saranno confermate, in ogni caso, non saranno molto contenti i contribuenti che hanno giĆ  provveduto ai ve